Home > News > Le prime impressioni d’uso del G1 (HTC Dream)

Le prime impressioni d’uso del G1 (HTC Dream)

Provengono dal sito Android Community le prime impressioni d'uso del "googlefonino" che verrà commercializzato il 22 ottobre  da T-Mobile. Un utente del forum, infatti, ha pubblicato un'ampia recensione del G1, elencandone i pro ed i contro. Sottoscrivendo anche noi l'avviso di Android Community  relativo al fatto che si tratta di impressioni di un utente e non del parere dell'intera commnity, diamo in ogni caso anche uno sguardo a queste prime informazioni sulla bontà del prodotto.

Kaziko, questo il nome dell'utente, indica subito che uno dei grossi vantaggi del G1 starebbe nella rapidità di avvio del sistema operativo rispetto agli altri HTC (che utilizzano Wiindows Mobile). Altri aspetti positivi riguarderebbero la leggerezza del dispositivo e la solidità della tastiera scorrevole.

Note positive vengono anche dalla presenza dell'Android Market, che funzionerebbe bene quanto l'App Store di Apple ed includerebbe già da ora numerose applicazioni, alcune delle quali gratuite (ad esempio, una per la composizione delle suonerie).

Gli aspetti negativi, stando a quanto riportato, sembrerebbero legati ad un sistema operativo ancora "acerbo", non rapidissimo nell'apertura delle applicazioni a causa sembra di una non corretta gestione della memoria (si parla letteralmente di "memory leak" - falla nella memoria). Altri punti da migliorare sembrerebbero essere legati all'assenza di una tastiera virtuale e al surriscaldamento della parte bassa del dispositivo durante la ricarica.

Limitate le funzioni multimediali (non sono supportati i file .mpg e .wmv) e la gestione dei file (non sembra essere presente un file manager).

Nel ricordare che quanto riportato deve essere preso con la giusta  prudenza, trattandosi di un dispositivo non ancora commercializzato, vi segnaliamo che sul sito di Android Community è presente anche una lunga lista di domande e risposte rivolte a Kaziko dai membri della community che rivelano ulteriori dettagli.

Fonte: Android Community

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Provengono dal sito Android Community le prime impressioni d’uso del “googlefonino” che verrà commercializzato il 22 ottobre  da T-Mobile. Un utente del forum, infatti, ha pubblicato un’ampia recensione del G1, elencandone i pro ed i contro. Sottoscrivendo anche noi l’avviso di Android Community  relativo al fatto che si tratta di impressioni di un utente e non del parere dell’intera commnity, diamo in ogni caso anche uno sguardo a queste prime informazioni sulla bontà del prodotto.

Kaziko, questo il nome dell’utente, indica subito che uno dei grossi vantaggi del G1 starebbe nella rapidità di avvio del sistema operativo rispetto agli altri HTC (che utilizzano Wiindows Mobile). Altri aspetti positivi riguarderebbero la leggerezza del dispositivo e la solidità della tastiera scorrevole.

Note positive vengono anche dalla presenza dell’Android Market, che funzionerebbe bene quanto l’App Store di Apple ed includerebbe già da ora numerose applicazioni, alcune delle quali gratuite (ad esempio, una per la composizione delle suonerie).

Gli aspetti negativi, stando a quanto riportato, sembrerebbero legati ad un sistema operativo ancora “acerbo”, non rapidissimo nell’apertura delle applicazioni a causa sembra di una non corretta gestione della memoria (si parla letteralmente di “memory leak” – falla nella memoria). Altri punti da migliorare sembrerebbero essere legati all’assenza di una tastiera virtuale e al surriscaldamento della parte bassa del dispositivo durante la ricarica.

Limitate le funzioni multimediali (non sono supportati i file .mpg e .wmv) e la gestione dei file (non sembra essere presente un file manager).

Nel ricordare che quanto riportato deve essere preso con la giusta  prudenza, trattandosi di un dispositivo non ancora commercializzato, vi segnaliamo che sul sito di Android Community è presente anche una lunga lista di domande e risposte rivolte a Kaziko dai membri della community che rivelano ulteriori dettagli.

Fonte: Android Community

Sistema Operativo: 
Contenuto: