Home > Android > Le applicazioni Android perdono il loro appeal dopo le prime 72 ore

Le applicazioni Android perdono il loro appeal dopo le prime 72 ore

Google Play Store

La ricerca di mercato che vi proponiamo oggi ci è sembrata molto interessante in quanto affronta una sorta di problematica a cui vanno incontro parecchi sviluppatori di applicazioni Android. L’analista Andrew Chen, insieme con un team di ricerca della start-up Quettra hanno scoperto che in media il traffico generato da una nuova applicazione che approda sul Google Play Store si riduce del 77% dopo circa 3 giorni.

Allargando la ricerca alle applicazioni Android aventi almeno 10 mila installazioni ed escludendo quelle di Google, il signor Chen ha ipotizzato che i primi 7 giorni dalla pubblicazione sono cruciali per le speranze di un’applicazione di rimanere “nelle grazie” di un utente. In media, il traffico dati proveniente da un’app si riduce del 90% dopo 30 giorni dalla pubblicazione e del 95% dopo 90 giorni.

Il mondo dello sviluppo di applicazioni, nonostante possa sembrare qualcosa di entusiasmante e di sicuro successo, si scontra inevitabilmente con l’estrema concorrenza che si è venuta a creare in questo periodo. Purtroppo tale fenomeno non potrà che aumentare in futuro, allargando sempre più la disparità fra le applicazioni “che ce l’hanno fatta” e le applicazioni “che non ce l’hanno fatta”.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che da qualche settimana gli utenti di 3 Italia possono acquistare sul Play Store attraverso il loro credito telefonico (Tre Italia ora permette gli acquisti su Play Store con il credito telefonico).

VIA  FONTE