Home > Applicazioni > Le app fitness di solito rimangono almeno 30 giorni sugli smartphone degli utenti

Le app fitness di solito rimangono almeno 30 giorni sugli smartphone degli utenti

Google Play Fitness

Stando ad una nuova ricerca di mercato condotta dall’azienda Flurry Analytics, gli utenti tendono ad installare applicazioni relative al settore del fitness per poi utilizzarle, in media, almeno 30 giorni. Ciò accade indifferentemente che si tratti del sistema operativo Android o del sistema operativo iOS.

Nello specifico, la percentuale di coloro che mantiene una determinata applicazione relativa al fitness è la seguente:

  • su iOS il 35% degli utenti la mantiene almeno 30 giorni
  • su Android il 49% degli utenti la mantiene almeno 30 giorni

Allargando i risultati della ricerca e dandole quindi uno sguardo più ampio, si è scoperto che le app che gli utenti disinstallano più velocemente dopo averle scaricate sono i giochi, con percentuali dell’8% su iOS e del 15% su Android relative al mantenimento di un determinato gioco per più di 30 giorni.

Infine, per sottolineare la validità della ricerca condotta da Flurry Analytics, vi comunichiamo che le app monitorate per effettuare questa ricerca sono state 830 mila che, all’incirca, rappresentano un quarto di quelle totali sul Google Play Store che sull’App Store di Apple assieme.

Voi rientrare in queste percentuali? Ogni quanto installate una nuova applicazione ed ogni quanto ne disinstallate una? Condividete con noi le vostre esperienze mediante la sezione dei commenti posta qui in basso.

VIA  FONTE