Home > News > L’ASUS PadFone potrebbe arrivare in ritardo: mancano i processori S4

L’ASUS PadFone potrebbe arrivare in ritardo: mancano i processori S4

Brutte notizie per chi attende con impazienza l'ASUS PadFone, il cui esordio potrebbe essere stato rinviato. Ciò in quanto i processori Qualcomm Snapdragon S4 scarseggiano

ASUS PadFone

Pare che i problemi di Qualcomm relativi alla produzione dei processori Snapdragon S4 possano avere delle ripercussioni anche su ASUS oltre che su LG.

Stando, infatti, agli ultimi report provenienti dal continente asiatico, potrebbe essere stato posticipato l'esordio sul mercato dell'ASUS PadFone, dispositivo animato proprio da un processore dual core Snapdragon S4.

Ricordiamo che, in base alle iniziali previsioni, la commercializzazione dello smartphone dovrebbe prendere il via nel corso di questo mese. A frenare gli entusiasmi, tuttavia, ci ha pensato ASUS Indonesia, che con un tweet ha reso noto che a causa delle scorte limitate dei processori di Qualcomm l'esordio sul mercato del PadFone potrebbe essere rinviato.

Lo staff di The Verge ha provato a contattare ASUS, un cui portavoce si è limitato a commentare che i problemi di Qualcomm stanno riguardando tutti i suoi clienti. Non è proprio una conferma ma ci siamo quasi.

L'ASUS PadFone è uno dei terminali più attesi di questa prima parte del 2012, soprattutto per la sua possibilità di trasformarsi in un tablet con display da 10 pollici o persino in un netbook grazie a due appositi accessori. Un device con tre anime.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali dal produttore asiatico.

Scheda Tecnica: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Brutte notizie per chi attende con impazienza l'ASUS PadFone, il cui esordio potrebbe essere stato rinviato. Ciò in quanto i processori Qualcomm Snapdragon S4 scarseggiano

ASUS PadFone

Pare che i problemi di Qualcomm relativi alla produzione dei processori Snapdragon S4 possano avere delle ripercussioni anche su ASUS oltre che su LG.

Stando, infatti, agli ultimi report provenienti dal continente asiatico, potrebbe essere stato posticipato l'esordio sul mercato dell'ASUS PadFone, dispositivo animato proprio da un processore dual core Snapdragon S4.

Ricordiamo che, in base alle iniziali previsioni, la commercializzazione dello smartphone dovrebbe prendere il via nel corso di questo mese. A frenare gli entusiasmi, tuttavia, ci ha pensato ASUS Indonesia, che con un tweet ha reso noto che a causa delle scorte limitate dei processori di Qualcomm l'esordio sul mercato del PadFone potrebbe essere rinviato.

Lo staff di The Verge ha provato a contattare ASUS, un cui portavoce si è limitato a commentare che i problemi di Qualcomm stanno riguardando tutti i suoi clienti. Non è proprio una conferma ma ci siamo quasi.

L'ASUS PadFone è uno dei terminali più attesi di questa prima parte del 2012, soprattutto per la sua possibilità di trasformarsi in un tablet con display da 10 pollici o persino in un netbook grazie a due appositi accessori. Un device con tre anime.

Non ci resta che attendere informazioni ufficiali dal produttore asiatico.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: