Home > News > L’Apple iPhone è lo smartphone più venduto in USA

L’Apple iPhone è lo smartphone più venduto in USA

Secondo la società di ricerche americana NDP, l'Apple iPhone è arrivato al secondo posto della classifica dei cellulari più venduti negli USA, preceduto solamente dal RAZR V3 di Motorola.
Nel periodo giugno-agosto era invece stato al primo posto, superando il Blackberry Curve, Blackberry Pearl, e il Palm Centro.

 

Sempre secondo NDP, il 30% dei nuovi acquirenti di AT&T avrebbe optato per questa compagnia grazie alla presenza dello smartphone Apple nel suo listino.  Il 47% di questi clienti hanno abbandonato Verizon, il 24% T-Mobile e 19% Sprint.

Per Ross Rubin, direttore delle analisi del gruppo NPD, oltre alla novità del prodotto e al prezzo allettante di acquisto, il merito va anche alla velocità di navigazione in 3G dell' iPhone.

Questo lunedì due analisti indipendenti hanno rilasciato un rapporto nel quale si calcola che Apple avrebbe già raggiunto gli obbiettivi di vendita per il 2008, che fissavano in 10 milioni il target di iPhone da vendere entro l'anno.

Dal sito iphonetmcnet apprendiamo infine che il report deriva da un sondaggio eseguito su oltre 150.000 consumatori, un campione ritenuto sufficientemente rappresentativo della clientela americana di telefonia mobile.

fonte: appleinsider e iphonetmcnet

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Secondo la società di ricerche americana NDP, l’Apple iPhone è arrivato al secondo posto della classifica dei cellulari più venduti negli USA, preceduto solamente dal RAZR V3 di Motorola.
Nel periodo giugno-agosto era invece stato al primo posto, superando il Blackberry Curve, Blackberry Pearl, e il Palm Centro.

 

Sempre secondo NDP, il 30% dei nuovi acquirenti di AT&T avrebbe optato per questa compagnia grazie alla presenza dello smartphone Apple nel suo listino.  Il 47% di questi clienti hanno abbandonato Verizon, il 24% T-Mobile e 19% Sprint.

Per Ross Rubin, direttore delle analisi del gruppo NPD, oltre alla novità del prodotto e al prezzo allettante di acquisto, il merito va anche alla velocità di navigazione in 3G dell’ iPhone.

Questo lunedì due analisti indipendenti hanno rilasciato un rapporto nel quale si calcola che Apple avrebbe già raggiunto gli obbiettivi di vendita per il 2008, che fissavano in 10 milioni il target di iPhone da vendere entro l’anno.

Dal sito iphonetmcnet apprendiamo infine che il report deriva da un sondaggio eseguito su oltre 150.000 consumatori, un campione ritenuto sufficientemente rappresentativo della clientela americana di telefonia mobile.

fonte: appleinsider e iphonetmcnet

Sistema Operativo: 
Contenuto: