Home > Applicazioni > L’app Samsung SmartThings per Windows Phone verrà dismessa da Aprile

L’app Samsung SmartThings per Windows Phone verrà dismessa da Aprile

Samsung SmartThings

Attraverso un annuncio ufficiale, i responsabili di Samsung hanno comunicato che a partire dal 1° Aprile 2017 l’applicazione Samsung SmartThings per Windows Phone non sarà più disponibile. Per chi non lo sapesse, essa permette agli utenti di gestire tutti i dispositivi IoT compatibili.

Senza scendere troppo nel dettaglio, il motivo principale che ha portato a questa decisione è il numero estremamente piccolo di utenti in possesso di uno smartphone con a bordo Windows Phone e Windows 10 Mobile che utilizza anche un prodotto SmartThings.

Ciò comunque non significa che coloro che hanno già installata l’app Samsung SmartThings non potranno continuare ad utilizzarla. Tuttavia, la dismissione totale dell’app (impossibilità di utilizzarla) avverrà nel mese di Giugno 2017:

La versione 1.7.0 offre ora il supporto per le caratteristiche di Windows 10. Salvo imprevisti, questa versione continuerà a funzionare (con Windows 10 Aniversry Update). Al 1° di Aprile 2017 la versione 1.7.0 verrà rimossa dall’App Store di Windows e non sarà più possibile scaricarla e installarla su un nuovo dispositivo. Noi continueremo ad offrire il supporto tecnico fino a Giugno 2017 per gli utenti esistenti.

Insomma, si tratta dell’ennesima dimostrazione che la piattaforma mobile di Microsoft non attira più nemmeno gli sviluppatori di grandi aziende. Chissà se il brevetto depositato di recente dal colosso di Redmond risulterà essere veramente il Surface Phone e gli permetter di risorgere.

VIA  FONTE