Home > Apple > L’app Mappe di iOS 11 ha una modalità VR

L’app Mappe di iOS 11 ha una modalità VR

Durante la WWDC 2017 di qualche settimana fa Apple ha annunciato la sua entrata ufficiale nel mondo della realtà aumentata grazie al rilascio dell’ARKit per gli sviluppatori. Il colosso di Cupertino però è molto attivo anche sul fronte realtà virtuale grazie ai nuovi Mac. Tuttavia, anche iOS 11 supporta, in minima parte, la realtà virtuale.

Quelle che vedete in copertina sono degli screenshot relativi all’app Mappe di iOS 11, dove è stata introdotta la modalità VR. In particolare si tratta di una novità della seconda versione beta di iOS 11 che permette, attraverso l’accelerometro dell’iPhone (immaginiamo anche degli iPad e degli iPod Touch compatibili), di spostare la visuale di un determinato luogo come se lo stessimo sorvolando.

Una visione 3D migliorata con l’aggiunta di un pizzico di VR nelle mappe di iOS 11

In pratica è come una visione 3D migliorata con l’aggiunta di un pizzico di VR. Chiarente, non essendo compatibile con nessun visore per la VR, questa funzionalità dell’app Mappe può essere sfruttata solo muovendo l’iPhone fra le mani e non con la testa.

Al momento non ne siamo certi ma sembra che in questa feature sia presente effettivamente l’ARKit di Apple, sfruttato per migliorare il posizionamento.

Nel caso voleste usufruire di questa nuova feature nell’app Mappe, vi basterà essere in possesso di un iPhone o un iPad con il SoC A9 o A10 (gli unici a supportare l’ARKit) e scaricare la seconda versione beta di iOS 11.

VIA