Home > News > L'app Esplorando il corpo umano in arrivo su iPhone e iPad

L'app Esplorando il corpo umano in arrivo su iPhone e iPad

De Agostini lancia la versione digitale di Esplorando il corpo umano, che sarà disponibile da domani su iPhone, iPod touch ed iPad.

Esplorando il corpo umano

Milano, 2 febbraio 2012. A partire dal 4 febbraio ‘Esplorando il Corpo Umano’ sarà disponibile in versione App per iPad, iPhone e iPod touch: grazie a De Agostini i bambini e i loro genitori potranno iniziare uno straordinario ed educativo viaggio alla scoperta del corpo umano in 3D!

In occasione della pubblicazione della 22esima edizione dell’opera, che ha conquistato generazioni di Italiani e non solo, De Agostini Publishing lancia sul mercato - in anteprima proprio nel nostro Paese – l’App che permette di scoprire tutto sul nostro organismo, attraverso modalità di fruizione che integra divertimento, acquisizione di conoscenze e contenuti scientifici, tutti in un unico device. E con la garanzia e l’esperienza di un leader dell’editoria di divulgazione come De Agostini Publishing.

Un’opera completa, didattica e divertente per scoprire la struttura e le funzioni del corpo umano attraverso i personaggi nati dall’Artista Albert Barillè, ora non solo nei cartoni animati della serie “Siamo fatti così”, ma anche divertenti “guide” sullo schermo del nostro touchscreen.

Dopo aver scaricato l’App, infatti, è possibile scegliere l’astronave di Kira o Pierrot, i due bambini protagonisti della serie TV e con loro accedere al modellino 3D del corpo umano in versione femminile o maschile, e iniziare il viaggio. Il corpo umano può essere ruotato, ingrandito o rimpicciolito semplicemente toccando lo schermo del device, mentre tramite la barra laterale sarà possibile esplorare il corpo a diversi livelli, dalla pelle alle ossa fino ai muscoli, per poi spostarsi fra gli organi e i diversi apparati.

Oltre al fantastico viaggio alla scoperta di come siamo fatti, è possibile accedere ad un gioco che permette di creare un proprio sfondo partendo dai disegni del maestro Albert Barillè. Sul background scelto potranno essere aggiunti e posizionati a piacere i famosi personaggi dell’opera.

Inoltre ci sarà la possibilità di acquistare, singolarmente o tutte insieme, 8 unità, corrispondenti agli 8 apparati che permetteranno di accedere a una sezione dedicata che contiene:

  • immagine 3D e di dettaglio dello specifico apparato
  • navigazione tramite hotspot che, posizionati sull'apparato, consentono di identificare i singoli organi o elementi che lo compongono ed accedere ad altri contenuti di dettaglio
  • pillole del cartoon relative al contenuto specifico
  • video descrittivi che spiegano il funzionamento dei diversi elementi
  • immagini di dettaglio
  • schede descrittive

Un’opera molto importante, dunque, merito della sua formula innovativa. L’App non è infatti la semplice traslazione dell’opera classica in 3D, ma si tratta di un prodotto nuovo e originale, con una nuova interfaccia che permette ai più giovani, ma anche agli adulti, di vedere immagini, leggere schede, esplorare il modellino, scoprire gli organi ‘step by step’ e accedere anche a contenuti inediti e specifici. Un’opera multimediale, dunque, ricca di immagini e video perché pensata proprio per esaltare le caratteristiche dei più moderni dispositivi mobili, che diventano così strumenti di intrattenimento ma anche, e soprattutto, di apprendimento.

L’applicazione sarà di tipo universale, questo significa che acquistando l’App su un device si ha la possibilità di averla gratuitamente anche sugli altri device Apple. L’applicazione uscirà in contemporanea al lancio in edicola del prodotto tradizionale e coloro che si abboneranno per ricevere l’opera direttamente a casa avranno la possibilità di scaricare gratuitamente tutti i contenuti dell’App.

“De Agostini Publishing lanciando sul mercato ‘Esplorando il Corpo Umano’ in versione App, tradizionalmente proposta sotto forma cartacea, entra ufficialmente nella sfera delle applicazioni edutainment ideate appositamente per un pubblico più giovane” dice Marco Formento, Global Digital Director di De Agostini Publishing. “Grazie al lavoro che stiamo portando avanti dai nostri centri creativi di Novara, Tokyo e Londra De Agostini Publishing riuscirà così a portare tutto il suo know how sui dispositivi mobili”.

L’App di “Esplorando il Corpo Umano” infatti è la prima che la casa editrice lancia nel 2012, ma il calendario delle prossime uscite è  davvero molto fitto e interessante. Coprirà principalmente il campo dell’education e degli hobby cercando di conquistare i più giovani, con prodotti editoriali divertenti. Un piano molto ambizioso, che conta oltre 11 App in meno di un anno.

L’App “Esplorando il Corpo Umano” è stata realizzata da Mutado, in collaborazione con il team digitale ed editoriale di De Agostini Publishing.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

De Agostini lancia la versione digitale di Esplorando il corpo umano, che sarà disponibile da domani su iPhone, iPod touch ed iPad.

Esplorando il corpo umano

Milano, 2 febbraio 2012. A partire dal 4 febbraio ‘Esplorando il Corpo Umano’ sarà disponibile in versione App per iPad, iPhone e iPod touch: grazie a De Agostini i bambini e i loro genitori potranno iniziare uno straordinario ed educativo viaggio alla scoperta del corpo umano in 3D!

In occasione della pubblicazione della 22esima edizione dell’opera, che ha conquistato generazioni di Italiani e non solo, De Agostini Publishing lancia sul mercato – in anteprima proprio nel nostro Paese – l’App che permette di scoprire tutto sul nostro organismo, attraverso modalità di fruizione che integra divertimento, acquisizione di conoscenze e contenuti scientifici, tutti in un unico device. E con la garanzia e l’esperienza di un leader dell’editoria di divulgazione come De Agostini Publishing.

Un’opera completa, didattica e divertente per scoprire la struttura e le funzioni del corpo umano attraverso i personaggi nati dall’Artista Albert Barillè, ora non solo nei cartoni animati della serie “Siamo fatti così”, ma anche divertenti “guide” sullo schermo del nostro touchscreen.

Dopo aver scaricato l’App, infatti, è possibile scegliere l’astronave di Kira o Pierrot, i due bambini protagonisti della serie TV e con loro accedere al modellino 3D del corpo umano in versione femminile o maschile, e iniziare il viaggio. Il corpo umano può essere ruotato, ingrandito o rimpicciolito semplicemente toccando lo schermo del device, mentre tramite la barra laterale sarà possibile esplorare il corpo a diversi livelli, dalla pelle alle ossa fino ai muscoli, per poi spostarsi fra gli organi e i diversi apparati.

Oltre al fantastico viaggio alla scoperta di come siamo fatti, è possibile accedere ad un gioco che permette di creare un proprio sfondo partendo dai disegni del maestro Albert Barillè. Sul background scelto potranno essere aggiunti e posizionati a piacere i famosi personaggi dell’opera.

Inoltre ci sarà la possibilità di acquistare, singolarmente o tutte insieme, 8 unità, corrispondenti agli 8 apparati che permetteranno di accedere a una sezione dedicata che contiene:

  • immagine 3D e di dettaglio dello specifico apparato
  • navigazione tramite hotspot che, posizionati sull'apparato, consentono di identificare i singoli organi o elementi che lo compongono ed accedere ad altri contenuti di dettaglio
  • pillole del cartoon relative al contenuto specifico
  • video descrittivi che spiegano il funzionamento dei diversi elementi
  • immagini di dettaglio
  • schede descrittive

Un’opera molto importante, dunque, merito della sua formula innovativa. L’App non è infatti la semplice traslazione dell’opera classica in 3D, ma si tratta di un prodotto nuovo e originale, con una nuova interfaccia che permette ai più giovani, ma anche agli adulti, di vedere immagini, leggere schede, esplorare il modellino, scoprire gli organi ‘step by step’ e accedere anche a contenuti inediti e specifici. Un’opera multimediale, dunque, ricca di immagini e video perché pensata proprio per esaltare le caratteristiche dei più moderni dispositivi mobili, che diventano così strumenti di intrattenimento ma anche, e soprattutto, di apprendimento.

L’applicazione sarà di tipo universale, questo significa che acquistando l’App su un device si ha la possibilità di averla gratuitamente anche sugli altri device Apple. L’applicazione uscirà in contemporanea al lancio in edicola del prodotto tradizionale e coloro che si abboneranno per ricevere l’opera direttamente a casa avranno la possibilità di scaricare gratuitamente tutti i contenuti dell’App.

“De Agostini Publishing lanciando sul mercato ‘Esplorando il Corpo Umano’ in versione App, tradizionalmente proposta sotto forma cartacea, entra ufficialmente nella sfera delle applicazioni edutainment ideate appositamente per un pubblico più giovane” dice Marco Formento, Global Digital Director di De Agostini Publishing. “Grazie al lavoro che stiamo portando avanti dai nostri centri creativi di Novara, Tokyo e Londra De Agostini Publishing riuscirà così a portare tutto il suo know how sui dispositivi mobili”.

L’App di “Esplorando il Corpo Umano” infatti è la prima che la casa editrice lancia nel 2012, ma il calendario delle prossime uscite è  davvero molto fitto e interessante. Coprirà principalmente il campo dell’education e degli hobby cercando di conquistare i più giovani, con prodotti editoriali divertenti. Un piano molto ambizioso, che conta oltre 11 App in meno di un anno.

L’App “Esplorando il Corpo Umano” è stata realizzata da Mutado, in collaborazione con il team digitale ed editoriale di De Agostini Publishing.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: