Home > News > La vera eredità di Steve Jobs è iPhone 5

La vera eredità di Steve Jobs è iPhone 5

In un interessante resoconto l'analista di  Rodman & Renshaw, Ashok Kumar, rivela quella che potrebbe essere considerata la vera eredità di Steve Jobs ed alcuni interessanti retroscena legati al lancio di iPhone 4S.

iphone 5

L'ultimo progetto di Steve Jobs, quello seguito dal principio alla fine, non sarebbe stato l'iPhone 4S, quanto piuttosto l'iPhone 5, il vero assente dell'evento tenuto all'inizio di ottobre che ha visto fare il suo esordio sul mercato di iPhone 4S.

iPhone 5 e iPhone 4S sarebbe "figli" di padri diversi. Il primo concepito e creato da Steve Jobs, il secondo sviluppato da un altro team di lavoro di Apple.

Secondo la teoria di Kumar, il vero protagonista dell'ultima parte dell'anno avrebbe dovuto essere iPhone 5 e non iPhone 4S, ma i ritardi accumulati in fase di sviluppo, avrebbero portato la casa di Cupertino a scegliere di non mancare l'appuntamento con le festività natalizie, lanciando una versione riveduta e corretta dell'attuale iPhone 4.

iPhone 5, così come più volte trapelato avrebbe dovuto essere il device realmente innovativo grazie alla dimensione dello schermo più elevata a parità di form factor e alle ulteriori innovazioni progettate dallo stesso Steve Jobs. La sua creazione finale non avrebbe fatto in tempo a raggiungere il mercato.

Al momento pronosticare il lancio di iPhone 5 nell'immediato è da escludere. Recenti rumor a riguardo fanno riferimento all'estate del 2012.

Facile immaginare l'impatto del lancio dell'eventuale iPhone 5 sull'utenza fedele al marchio Apple, qualora dovesse effettivamente rivelarsi come l'eredità di Steve Jobs, non fosse altro per i risvolti "emotivi" dell'intera vicenda.

Fonte: CNET via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

In un interessante resoconto l‘analista di  Rodman & Renshaw, Ashok Kumar, rivela quella che potrebbe essere considerata la vera eredità di Steve Jobs ed alcuni interessanti retroscena legati al lancio di iPhone 4S.

iphone 5

L’ultimo progetto di Steve Jobs, quello seguito dal principio alla fine, non sarebbe stato l’iPhone 4S, quanto piuttosto l’iPhone 5, il vero assente dell’evento tenuto all’inizio di ottobre che ha visto fare il suo esordio sul mercato di iPhone 4S.

iPhone 5 e iPhone 4S sarebbe “figli” di padri diversi. Il primo concepito e creato da Steve Jobs, il secondo sviluppato da un altro team di lavoro di Apple.

Secondo la teoria di Kumar, il vero protagonista dell’ultima parte dell’anno avrebbe dovuto essere iPhone 5 e non iPhone 4S, ma i ritardi accumulati in fase di sviluppo, avrebbero portato la casa di Cupertino a scegliere di non mancare l’appuntamento con le festività natalizie, lanciando una versione riveduta e corretta dell’attuale iPhone 4.

iPhone 5, così come più volte trapelato avrebbe dovuto essere il device realmente innovativo grazie alla dimensione dello schermo più elevata a parità di form factor e alle ulteriori innovazioni progettate dallo stesso Steve Jobs. La sua creazione finale non avrebbe fatto in tempo a raggiungere il mercato.

Al momento pronosticare il lancio di iPhone 5 nell’immediato è da escludere. Recenti rumor a riguardo fanno riferimento all’estate del 2012.

Facile immaginare l’impatto del lancio dell’eventuale iPhone 5 sull’utenza fedele al marchio Apple, qualora dovesse effettivamente rivelarsi come l’eredità di Steve Jobs, non fosse altro per i risvolti “emotivi” dell’intera vicenda.

Fonte: CNET via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: