Home > News > La suite QuickOffice arriva sui dispositivi Apple

La suite QuickOffice arriva sui dispositivi Apple

Al CTIA Wireless Conference di San Francisco, Quickoffice ha annunciato la sua suite per i dispositivi mobili della Apple.

La suite prevede quattro applicazioni di cui tre a pagamento e una gratuita.

L'applicazione free si chiama MobileFiles e consente la sola visualizzazione dei file (già presente di default nei dispositivi come iPhone e iPod touch), ed ha  la particolarità di aprire anche gli allegati dei vari servizi di posta elettronica come Gmail e altri spazi per lo sharing di file.

Le altre tre applicazioni, a pagamento, sono:

  • QuickWord, (già conosciuto sulle altre piattaforme) consente la modifica dei file testuali;
  • QuickSheet permette di modificare i fogli di calcolo;
  • QuickPoint per le presentazioni.

Il costo di ogni singolo editor, è previsto per $10 (circa 7€) con la possibilità di ottenere uno sconto ed avere tutto il pacchetto.

Il rilascio del MobileFiles è previsto per novembre, mentre per le altre applicazioni premium si parla del primo trimestre dell’anno venturo.

Fonte: CNET

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Al CTIA Wireless Conference di San Francisco, Quickoffice ha annunciato la sua suite per i dispositivi mobili della Apple.

La suite prevede quattro applicazioni di cui tre a pagamento e una gratuita.

L’applicazione free si chiama MobileFiles e consente la sola visualizzazione dei file (già presente di default nei dispositivi come iPhone e iPod touch), ed ha  la particolarità di aprire anche gli allegati dei vari servizi di posta elettronica come Gmail e altri spazi per lo sharing di file.

Le altre tre applicazioni, a pagamento, sono:

  • QuickWord, (già conosciuto sulle altre piattaforme) consente la modifica dei file testuali;
  • QuickSheet permette di modificare i fogli di calcolo;
  • QuickPoint per le presentazioni.

Il costo di ogni singolo editor, è previsto per $10 (circa 7€) con la possibilità di ottenere uno sconto ed avere tutto il pacchetto.

Il rilascio del MobileFiles è previsto per novembre, mentre per le altre applicazioni premium si parla del primo trimestre dell’anno venturo.

Fonte: CNET

Sistema Operativo: 
Contenuto: