Home > News > Key2SafeDriving: chiavi in mano e cellulare spento

Key2SafeDriving: chiavi in mano e cellulare spento

Per tutti coloro che hanno la cattiva abitudine di utilizzare il cellulare mentre si è alla guida del proprio automezzo, nasce un interessante sistema per rimediare a questo rischioso comportamento.

L'utilizzo del telefonino durante la guida, per l'elevata distrazione che comporta è, da qualche tempo,  un reato, ma sono ancora numerosi gli automobilisti che non ne sanno perdere questa pericolosa abitudine.

Per fortuna c'è chi dedica il proprio tempo e lavoro alla realizzazione di sistemi sempre più sofisticati per risolvere questo problema. Questo è il caso di un team dell'Università dello Utah che ha realizzato "Key2SafeDriving", una speciale chiave di accensione per auto.

Il sistema funziona sfruttando la comunicazione GPS: subito dopo l'accensione, grazie ad un particolare chip integrato, la chiave percepisce la velocità dell'auto e, di conseguenza, è in grado di rendere inutilizzabile il cellulare, disattivando chiamate ed sms.

Questa limitazione, che ai più potrebbe essere troppo inflessibile, può essere personalizzata ad esempio lasciando attivi soltanto i numeri più importanti.

Key2SafeDriving è ancora un prototipo ma potrà essere prodotto e commercializzato molto presto rendendo un grande servizio alla società e, magari, salvando diverse vite umane.

Fonte: Physorg

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Per tutti coloro che hanno la cattiva abitudine di utilizzare il cellulare mentre si è alla guida del proprio automezzo, nasce un interessante sistema per rimediare a questo rischioso comportamento.

L’utilizzo del telefonino durante la guida, per l’elevata distrazione che comporta è, da qualche tempo,  un reato, ma sono ancora numerosi gli automobilisti che non ne sanno perdere questa pericolosa abitudine.

Per fortuna c’è chi dedica il proprio tempo e lavoro alla realizzazione di sistemi sempre più sofisticati per risolvere questo problema. Questo è il caso di un team dell’Università dello Utah che ha realizzato “Key2SafeDriving”, una speciale chiave di accensione per auto.

Il sistema funziona sfruttando la comunicazione GPS: subito dopo l’accensione, grazie ad un particolare chip integrato, la chiave percepisce la velocità dell’auto e, di conseguenza, è in grado di rendere inutilizzabile il cellulare, disattivando chiamate ed sms.

Questa limitazione, che ai più potrebbe essere troppo inflessibile, può essere personalizzata ad esempio lasciando attivi soltanto i numeri più importanti.

Key2SafeDriving è ancora un prototipo ma potrà essere prodotto e commercializzato molto presto rendendo un grande servizio alla società e, magari, salvando diverse vite umane.

Fonte: Physorg

Sistema Operativo: 
Contenuto: