Home > Accessori > Kairos supporterà il sistema operativo Windows Phone

Kairos supporterà il sistema operativo Windows Phone

kairos_home_insert

Il mercato dei dispositivi indossabili è in forte espansione e sempre più aziende terminali mobili scelgono di lanciare nuovi wearable device, soprattutto braccialetti per gli amanti del fitness e smartwatch.

Anche il sistema operativo mobile Windows Phone è sempre più diffuso, ma diversi produttori continuano a mostrare una certa diffidenza verso quest’ultimo, non avendo ancora raggiunto quote di mercato tali da competere con Android e iOS.

kairos_home_insert

Sta di fatto che l’utenza che sceglie dispositivi mobili basati sulla piattaforma dell’azienda di Redmond è sempre più numerosa e chiede supporto non solo agli sviluppatori di applicazioni, ma anche ai produttori di accessori.

Kairos conferma il supporto a Windows Phone tramite posta elettronica

Alcune di queste richieste spesso finiscono nel dimenticatoio, altre invece no e ne è testimone Kairos, l’azienda produttrice dell’omonimo smartwatch del quale vi abbiamo parlato poco tempo fa, che ha scelto di inserire Windows Phone nell’elenco dei sistemi operativi supportati.

La conferma, come possiamo vedere dall’immagine qui di seguito, la troviamo in una mail inviata al sito web Mobility Mindend, dove Kairos dichiara che ha seguito delle richieste di molti utenti Windows Phone ha scelto di espandere la compatibilità del suo smartwatch anche al sistema operativo mobile di Microsoft, piuttosto che renderlo un’esclusiva di Android e iOS.

kairos_insert

Lo smartwatch Kairos, vi ricordiamo, è un prodotto molto particolare, trattandosi del primo accessorio ibrido ad oggi progettato in tutto il mondo, infatti il dispositivo unisce in un’unica soluzione un orologio meccanico con un display OLED posizionato sotto il vetro zaffiro che visualizza notifiche e applicazioni, controllabili tramite il touch screen integrato.

Purtroppo Kairos è anche un dispositivo unico anche nell’esborso pecuniario richiesto per l’acquirente, considerato che, superata la fase delle prenotazioni, che scadrà a Giugno, in cui lo potremo acquistare ad un prezzo di partenza di 499 dollari, successivamente i costi andranno da 1199 dollari, per arrivare ai 2149 dollari a seconda delle finiture e del meccanismo scelto per il movimento delle lancette.

Come possiamo facilmente capire Kairos è uno smartwatch che si rivolge ad una nicchia di utenza appassionate del genere di accessori da polso e disposta, per questo motivo, a spendere cifre importanti.

Questo fatto sicuramente limiterà la diffusione di Kairos, ma l’interesse mostrato da parte dell’azienda nei confronti dell’utenza Windows Phone è positiva e potrebbe essere un buon auspicio affinché l’esempio del produttore dello smartwatch ibrido, venga seguito anche da altri.

Via, Via