Home > Apple > iWatch, la produzione è complessa: ritardi in vista

iWatch, la produzione è complessa: ritardi in vista

iwatch_home_insert

Ci eravamo abituati al fatto che iWatch di Apple fosse pronto a sbarcare sul mercato già dal mese di Ottobre, ma a quanto pare, le ultime indiscrezioni riportate da MacRumors sembrano delineare un quadro ben più “ritardatario”. Difficoltà di tipo progettuale, infatti, potrebbero far slittare di almeno un mese la data di lancio del wearable facendone così ritardare il debutto commerciale verso la fine di novembre.

Ma di quali ostacoli parliamo? Sembra che i problemi stiano sorgendo per via della complessità del prodotto, a cui va ad aggiungersi il desiderio di lanciare un dispositivo che sia impeccabile in ogni suo minimo dettaglio.

iwatch_home_insert

Onde evitare di rispettare (o anticipare) le tempistiche e di avere però un prodotto afflitto dai problemi, si starebbe pensando ad un’inversione di tendenza: meglio aspettare un po’ di più e goderne in termini di qualità!

Certo è, che la recente assunzione di importanti personalità rilevate da Nike Fuelband è un chiaro segnale di come l’azienda californiana abbia a cuore il rispetto della parola data. Per quanto possano esserci dei ritardi in vista, il lancio ufficiale di iWatch dovrebbe comunque aver luogo entro l’anno corrente.

Ulteriori novità su questo fronte sono attese nel corso dei giorni a venire: ci sarà qualche altro rilevante stravolgimento?

via