Home > Accessori > iWatch: il design sarà tondo?

iWatch: il design sarà tondo?

iwatch_home_insert

Dopo qualche settimana di silenzio riprendono le indiscrezioni a riguardo dell’iWatch, l’orologio intelligente che dovrebbe essere prodotto dall’azienda di Cupertino, caratterizzato da diverse funzionalità biometriche.

iwatch_home_insert

Apple iWatch: il design sarà tondo, parola di Brian Blair

I recenti rumors che ci arrivano sull’iWatch questa volta, però, non fanno riferimento tanto alle funzionalità dello smartwatch, quanto piuttosto al design, infatti secondo quanto riportato da fonti provenienti dalla catena produttiva taiwanese, l’analista Brian Blair dell’agenzia Rosenblatt Securities, ha dichiarato che il dispositivo indossabile avrà una forma tradizionale, ossia tondeggiante come i classici orologi.

Secondo Brian Blair, inoltre, la fase di produzione di massa dell’iWatch potrebbe avere il via a fine Luglio, con l’obbiettivo da parte del colosso di Cupertino di arrivare a costruire fino a 21 milioni di unità nella seconda parte del 2014.

Sulla base di tali indiscrezione ci viene ancora una volta suggerita la possibilità che ad occuparsi della produzione di iWatch sia Quanta Computer, mentre la famigerata – a volte per motivi poco lieti, ndr – Foxconn sarà concentrata nella realizzazione dell’iPhone 6.

L’analista Brian Blair, infine, ipotizza anche che l’iWatch, potrebbe essere prodotto in due varianti, sia per quanto riguarda le dimensioni, sia per quanto riguarda il prezzo, quest’ultimo variabile a seconda dei materiali, più o meno pregiati, utilizzati per l’orologio.

Qualora così fosse sarebbe chiaro l’intento da parte di Apple di voler competere con gli altri prodotti simili di azienda rivali su più fronti possibili, diversificando i modelli del suo iWatch, in modo da poter catturare l’interesse di un’utenza maggiore rivolgendosi a diversi segmenti del mercato.

Via