Home > Smartphone > ISOCELL viene spiegato da Samsung in un video

ISOCELL viene spiegato da Samsung in un video

ISOCELL

Samsung, sul proprio canale You Tube, ha pubblicato un video in cui spiega i vantaggi della fotocamera ISOCELL  e perché hanno deciso di dotare questo sensore fotografico sull’ultimo top di gamma, ovvero il Galaxy S5.

ISOCELL

Samsung, nel video, mette in evidenza che i pixel ISOCELL, hanno una densità maggiore rispetto ai classici pixel dei sensori BSI, per la loro formazione. Inoltre viene spiegato che i pixel del sensore ISOCELL hanno la capacità di catturare il 30% in più di luce, sempre grazie alla loro forma particolare.

Ecco tutte le caratteristiche del sensore ISOCELL  di Samsung

Questo vuol dire che ogni pixel è in grado di ricevere più luce ed in grado di raggiungere più saturazione; questo si traduce in un colore più accentuato e immagini con una esposizione del colore migliore rispetto ai normali sensori fotografici.  I miglioramenti che derivano da questa nuova tecnologia riguardano soprattutto gli scatti con poca luce, i quali dovrebbero risultare migliori rispetto alle foto scattate dagli smartphone di generazione precedente.

La fotocamera ISOCELL  ha anche dimensioni migliori, visto che il sensore è più sottile di un normale sensore fotografico BSI; ciò consente ai produttori di implementare questa fotocamera nei dispositivi più sottili.

Un’altra funzione che è stata implementata da Samsung sul Galaxy S5 grazie alla fotocamera ISOCELL è la messa a fuoco rapida, la quale richiede solamente 0,3 secondi. Per il momento il Samsung Galaxy S5 è l’unico terminale a possedere questa tecnologia; inoltre parlare di miglioramento degli scatti è possibile farlo solamente in via teorica, in quanto lo smartphone verrà immesso nel mercato ad Aprile e prima di allora non potremo vedere all’opera il nuovo top di gamma del produttore coreano.

)

Via