Home > Accessori > iRing: ecco l’anello smart di Apple

iRing: ecco l’anello smart di Apple

iRing

Secondo le ultime indiscrezioni, Apple avrebbe in mente di produrre e successivamente commercializzare un nuovo accessorio: iRing. Si tratta di un anello touchscreen, dotato anche di un microfono che permette di comunicare con Siri, l’assistente vocale dell’azienda di Cupertino.

Comunque sia, recentemente Apple avrebbe depositato il brevetto di iRing, che inoltre, sarebbe dotato di una batteria ricaricabile. L’anello potrà essere utilizzato come controller wireless per i giochi, oppure attivare a distanza la fotocamera del proprio iPhone. Ma le funzionalità di iRing non finirebbero qui: di fatto l’indossabile potrebbe anche funzionare come cursore per un iMac.

Nonostante il nuovo wearable avrà dimensioni abbastanza ridotte, l’azienda di Cupertino avrebbe anche in mente di implementare un lettore d’impronte digitali; in questo modo sarà ancora più semplice efettuare dei pagamenti attraverso il servizio Apple Pay. Purtroppo però per il momento, iRing è semplicemente un brevetto, di conseguenza non sappiamo quanto tempo potrà passare prima di poterlo vedere funzionante.

Apple ha depositato il brevetto di iRing: un anello smart

Inoltre non è da escludere che la concorrenza, in futuro, riesca ad anticipare Apple e presentare un anello smart. Infatti in passato vi avevamo parlato di Ring (qui il nostro articolo dedicato) e Mota S-Ring (qui il nostro articolo dedicato)

Per il momento queste sono tutte le informazioni che abbiamo a riguardo. Ovviamente appena ne avremo di maggiori, non tarderemo a comunicarvele. Nel frattempo fateci sapere le vostre impressioni, scrivendoci nei commenti.