Home > Apple > iPhone X, con iOS 11.3 il Face ID può autenticare gli acquisti familiari su iTunes

iPhone X, con iOS 11.3 il Face ID può autenticare gli acquisti familiari su iTunes

iPhone X Face ID

Nonostante il Face ID sia considerato a Apple un sistema di autenticazione molto più sicuro rispetto al Touch ID (1 errore su 1 milione contro 1 errore su 50.000), vi sono ancora delle limitazione sul fronte dell’autenticazione legate però non tanto alla tecnologia in se ma quanto ad iOS 11. Un esempio concreto lo troviamo con l’impossibilità di approvare le richieste di acquisti su iTunes o sull’App Store da parte di atri membri della famiglia. I possessori di iPhone X infatti possono usare solo il codice PIN.

Questa situazione un po’ strana sta per finire, dal momento che iOS 11.3 introdurrà il supporto all’autenticazione degli acquisti familiari di iTunes al Face ID. A scoprirlo sono stati i colleghi di 9to5Mac che hanno registrato un breve video che mostra un tentativo fallito di autenticazione con il passcode e il prompt che propone di utilizzare il Face ID:

Oltre alle nuove funzionalità del Face ID, iOS 11.3 porterà con se novità interessanti relative all’applicazione Salute e al framework ARKit. Purtroppo l’aggiunta di nuove funzionalità verrà un po’ prenata con iOS 12, dal momento che si sta preferendo ottimizzare al meglio il software sul fronte della stabilità e della fluidità.

Considerando comunque che iOS 11.3 in versione stabile arriverà solo in primavera, per i possessori di iPhone X c’è ancora un po’ da aspettare. 

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il riconoscimento facciale sarà una delle funzionalità che maggiormente verranno pubblicizzate negli smartphone Android di fascia alta. Nonostante questo però, Phil Shiller di Apple crede che la tecnologia del Face ID sia almeno un paio di anni più avanti rispetto a quella in possesso dei concorrenti.

FONTE