Home > Apple > iPhone con display AMOLED nel 2017 e con display curvo nel 2018

iPhone con display AMOLED nel 2017 e con display curvo nel 2018

iphone-oled-flessibile

Che il colosso di Cupertino Apple abbia intenzione di effettuare il passaggio fra display LCD e display AMOLED per quanto riguarda i propri iPhone non è certamente un segreto. In passato si è parlato già di un possibile contratto di fornitura con Samsung di circa 100 milioni di unità (Apple avrebbe ordinato 100 milioni di display OLED di Samsung). Di recente è stata pubblicata una nuova analisi di mercato che aiuta a fare chiarezza sul futuro dei display AMOLED negli iPhone.

L’arrivo dei display AMOLED avverrà già nel 2017 con l’iPhone 7s o iPhone 8 e la fornitura sarà affidata per la maggior parte a Samsung (Apple verso l’integrazione del vetro e del display AMOLED nel 2017). A partire dal 2018 assisteremo all’introduzione dei display curvi (Apple pianifica la produzione di massa di un iPhone da 5,8 pollici con display AMOLED), i quali andranno ad equipaggiare circa il 20% dei nuovi iPhone. Tale percentuale aumenterà fino all’80% nel corso del 2020. Dal 2018, i fornitori saranno diversi, fra cui Samsung che manterrà sempre la predominanza, LG che si attesterà sul 30% circa e Japan Display che fornirà circa il 10%.

Ovviamente ottenere un contratto di fornitura con Apple sarà un grande passo per le vaie aziende, visto che si parla di numeri molto importanti.

VIA