Home > Apple > iPhone: Aumenta la quota di market share in USA

iPhone: Aumenta la quota di market share in USA

Apple iPhone 6

Secondo un nuovo report pubblicato da comscore.com la quota di market share in USA di Apple nel mercato smartphone è aumentata ulteriormente nell’ultimo dato analizzato: la quota di iPhone venduti durante il mese di Marzo 2015 sarebbe in aumento dell’1% rispetto agli iPhone venduti a Dicembre 2014, dimostrando ancora una volta il dominio su Samsung che si è fermata al 28,3% di market share

iPhone: Aumenta la quota di market share in USA

Nessun cambiamento, comunque, per la classifica dei maggiori produttori di smartphone in USA anche nel mese di Marzo 2015: al primo posto regna indisturbata Apple con il 42,6% di share (+1% rispetto a Dicembre 2014), al secondo posto Samsung con il 28,3% (-1,4% rispetto a Dicembre 2014), al terzo posto LG con l’8,4% (+0,4% rispetto a Dicembre 2014), al quarto posto Motorola con il 5,0% (-0,2% rispetto a Dicembre 2014) e al quinto posto HTC con il 3,8% (+0,1% rispetto a Dicembre 2014).

Leggi anche: iOS: In Italia il market share sale al 18,3% nel Q4 2014
Leggi anche: iPhone 6 fa crescere globalmente il Market Share di Apple nel mercato smartphone

Android rimane comunque la piattaforma più diffusa anche in USA, con il 52,4% di share contro il 42,6% di iOS: Windows Phone, Blackberry e Symbian totalizzano nell’insieme meno del 5% di market share. Secondo la ricerca negli Stati Uniti 187,5 milioni di persone sono in possesso di uno smartphone, un numero in aumento del 3%. 
Facebook continua ad essere l’applicazione più installata sugli smartphone (sia iOS che Android) con il 69,5% di share, seguita poi da YouTube con il 55,9% di share: altre applicazioni molto diffuse sono Google Search, Google Maps, Facebook Messenger, Pandora, Gmail ed Instagram.