Home > Accessori > iPhone 8 verrà venduto in bundle con le AirPods

iPhone 8 verrà venduto in bundle con le AirPods

Apple AirPods

Torniamo nuovamente a parlare di iPhone 8 e delle novità tecnologiche che apporterà nei confronti dell’attuale versione. Sappiamo già che il design a cui si sta ispirando Apple per la realizzazione della nuova generazione è quello di iPhone 4, per cui una doppia lastra di vetro con in mezzo un frame di metallo.

Ciò su cui ci vogliamo concentrare oggi però non è tanto iPhone 8 in se ma gli accessori che arriveranno in bundle nella confezione di vendita. Per via della sua esclusività, Apple potrebbe decidere di sostituire le EarPods tipiche degli iPhone con le AirPods. Esse al momento hanno un valore di mercato, qui in Italia, di 179 euro, per cui sarebbe un’ottima e gradita aggiunta.

Le AirPods e i vantaggi per iPhone 8

Per chi non lo sapesse, le AirPods sono un paio di auricolari completamente wireless dotati di uno speciale chip W1 che consente non solo un processo di accoppiamento con i dispositivi Apple decisamente semplice e rapido ma anche la possibilità di ascoltare musica ad alta risoluzione, grazie alla banda passante superiore. C’è da dire che il loro utilizzo può avvenire tranquillamente sia con smartphone Android che con computer Windows.

Al momento comunque si tratta solo di un’indiscrezione e probabilmente anche di una speranza nel tentativo di giustificare il prezzo di vendita di iPhone 8 che, stando ad alcune indiscrezioni, dovrebbe superare addirittura i 1000 euro.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare quali saranno le principali caratteristiche innovative che iPhone 8 porterà con se rispetto agli attuali iPhone 7 e iPhone 7 Plus:

  • Scocca in vetro per assicurare la ricarica wireless;
  • Display OLED quasi senza alcuna cornice attorno;
  • Eliminazione del taso fisico centrale e spostamento del Touch ID sulla scocca posteriore;
  • DAC di nuova generazione;
  • Certificazione IP68.

VIA