Home > Apple > iPhone 8: nuove indiscrezioni sul Touch ID posteriore

iPhone 8: nuove indiscrezioni sul Touch ID posteriore

iPhone 8

Nuovo giorno e nuova indiscrezione relativa a iPhone 8, atteso alla presentazione solo fra qualche mese ma già al centro dell’attenzione addirittura dallo scorso anno. Esso rappresenterà l’iPhone del decimo anniversario, motivo per cui Apple e i suoi ingegneri stanno mettendo anima e corpo al fine di apportare abbastanza migliorie, sia hardware che estetiche, così da risollevare le vendite che nell’ultimo trimestre sono calate leggermente.

Un punto focale su cui si sta discutendo da diverse settimane è l’utilizzo di un display senza quasi alcuna cornice che costringerebbe Apple, così come Samsung col Samsung Galaxy S8, a rimuovere il tasto centrale e il relativo sensore di impronte (Touch ID).

L’idea iniziale di Apple era quella di implementare il Touch ID al di sotto del display ma, nonostante la tecnologia sia ormai pronta da diversi mesi, la sua implementazione starebbe creando talmente tanti problemi che Apple avrebbe deciso di optare per lo spostamento del Touch ID di iPhone 8 sulla parte posteriore.

Nuove conferme a sostegno di questa ipotesi per l’iPhone 8

A confermare questa ipotesi nelle scorse ore un analista di CLSA, azienda di Honk Kong che lavora nel settore da diverso tempo:

Sia Samsung che Apple hanno cercato di consentire la scannerizzazione delle impronte digitali mediante un sensore posto al di sotto dello display degli smartphone OLED nel 2017, ma la loro tecnologia ottica sembra immatura e un collo di bottiglia per la produzione di massa di iPhone 8. Alcuni speculano così che il sensore di impronte digitali verrà rimosso e sostituito dal riconoscimento facciale in 3D.

I nostri ultimi controlli della catena di fornitura indicano che l’iPhone 8 avrà ancora il sensore di impronte data la sicurezza, la facilità di utilizzo e la necessità nelle infrastrutture di pagamento (Apple Pay), ma c’è una grande probabilità che sarà sul retro come sul Samsung Galaxy S8.

Ricordiamo che di recente è emersa l’indiscrezione che l’iPhone 8 potrebbe venir mostrato alla WWDC 2017 di Giugno per poi essere presentato a Settembre.

VIA