Home > Apple > iPhone 8 non supporterà la ricarica wireless rapida?

iPhone 8 non supporterà la ricarica wireless rapida?

iPhone 8 ricarica wireless

Continuiamo a parlare del nuovo iPhone 8 atteso alla presentazione il prossimo 12 Settembre. Dopo avervi parlato dei tagli di memoria che saranno resi disponibili da Apple, spostiamo la nostra attenzione a una delle novità (per Apple) più attese: la ricarica wireless.

Sappiamo già che il pad di ricarica wireless non dovrebbe essere inserito all’interno della confezione di vendita dello smartphone ma nelle scorse ore abbiamo scoperto che esso non dovrebbe supportare nemmeno la ricarica rapida. Pur essendo compatibile con lo standard Qi 1.2 che prevede la ricarica a 15W, il carica batteria wireless di iPhone 8 supporterà solo la ricarica a 7.5 watts (5V/1.5A).

Come se non bastasse, nonostante lo standard Qi 1.2, il sistema di ricarica wireless di iPhone 8 dovrebbe utilizzare il chip proprietario MFi, il cui utilizzo è previsto solo per gli accessori di terze parti approvati da Apple. Ciò significherebbe che i pad di ricarica wireless in possesso di alcuni utenti potrebbero non funzionare con il nuovo top di gamma.

iPhone 8 manterrà la tradizione delle tecnologie proprietarie di Apple?

Al momento gli unici smartphone che supportano la ricarica wireless rapida sono i Samsung Galaxy di fascia alta ma, considerando che Apple viene vista come una sorta di azienda di svolta per la diffusione di una determinata tecnologia, la non adozione della ricarica rapida potrebbe rallentare anche la sua adozione in altri smartphone.

In attesa di avere maggiori informazioni su questa possibile “presa di posizione” da parte di Apple relativamente alla ricarica a induzione, vi vogliamo ricordare che la tecnologia di riconoscimento facciale su cui si baserà iPhone 8 dovrebbe essere addirittura 2 anni avanti alla concorrenza rappresentata da Qualcomm.

FONTE