Home > Apple > iPhone 8 potrebbe introdurre il riconoscimento facciale via laser

iPhone 8 potrebbe introdurre il riconoscimento facciale via laser

iPhone 7 Plus

Parliamo ancora di iPhone 8 e delle caratteristiche tecniche di cui dovrebbe essere dotato. Dopo avervi comunicato la possibile presenza della scocca in vetro per permettere un corretto funzionamento della tecnologia ad induzione di ricarica wireless e della possibile presenza di un display da 5,8 pollici OLED con bordi arrotondati, vi comunichiamo che l’iPhone 8 potrebbe anche avere un nuovo sensore laser utile allo scannng ed al riconoscimento facciale.

Il sensore laser a cui si fa riferimento dovrebbe venir posizionato accanto alla fotocamera frontale, permettendo così un riconoscimento perfetto non appena si prende lo smartphone in mano. Il riconoscimento dei volti potrà poi essere utilizzato per diverse funzionalità avanzate, come ad esempio lo sblocco dell’iPhone, la catalogazione delle foto in maniera ancora più precisa sfruttando in combinata degli algoritmi di machine learning ecc.

Insomma, iPhone 8 dovrebbe essere dotato di un numero di novità rispetto agli attuali iPhone 7 ed iPhone 7 Plus decisamente elevato, a testimonianza del fatto che Apple vuole fare le cose in grande (più del solito) in occasione del decimo anniversario dalla presentazione del primo iPhone fatta da Steve Jobs.

Ricordiamo che una tecnologia del genere viene utilizzata già da Microsoft nel sistema operativo Windows 10, sfruttando una serie di videocamere e sensori ad infrarossi. Stiamo parlando del riconoscimento mediante Windows Hello.

VIA