Home > Apple > iPhone 8 avrà un display OLED ma non curvo

iPhone 8 avrà un display OLED ma non curvo

iPhone

La controparte iOS dello smartphone più atteso dell’anno è l’iPhone 8 (quella Android è il Samsung Galaxy Note 8). Rumor e indiscrezioni relative al nuovo top di gamma di casa Apple ci hanno accompagnati addirittura da prima della presentazione di iPhone 7. L’indiscrezione più presente e che tra l’altro si è scoperto essere veritiera è l’adozione di un pannello OLED al posto del classico LCD.

La tecnologa OLED offre moltissimi vantaggi rispetto a quella LCD, sia dal punto di vista della costruzione fisica (non richiedendo la retro-illuminazione, è molto più sottile) che da quello della riproduzione cromatica (è più facilmente modificabile). Allo stesso tempo però offre anche alcuni svantaggi, come ad esempio il pericolo di burn-in oppure gli elevati costi di produzione.

Il display OLED di iPhone 8 non avrà bordi curvi come il Samsung Galaxy S8

Fra le caratteristiche tecniche associate al display OLED del nuovo iPhone 8 vi è quella che prevede una leggera curvatura sui bordi laterali, un po’ come fatto da Samsung nelle ultime generazioni di top di gamma.

Una nuova indiscrezione proveniente da una fonte vicina ad Apple però smentisce questa presunta caratteristica affermando che il display del nuovo iPhone 8, nonostante adotterà la tecnologia OLED, sarà completamente piatto.

E’ molto improbabile che Apple segua lo stesso design dei suoi rivali. Invece del display dei bordi curvi, avrà uno schermo del tutto piatto e senza bordi curvati.

Non abbiamo ancora una spiegazione esatta per la non adozione di display curvi da parte di Apple ma potrebbe darsi che sia la preoccupazione per la poca resistenza del vetro curvo oppure l’eccessiva presenza di tocchi inavvertiti degli utenti negli smartphone concorrenti ad aver convinto Apple.

VIA