Home > Apple > iPhone 7 Plus ed Apple Watch Series 2 sono finiti nelle mani di iFixit

iPhone 7 Plus ed Apple Watch Series 2 sono finiti nelle mani di iFixit

iPhone 7 Plus teardown

I test dei ragazzi di iFixit ormai rappresentano una sorta di metro di giudizio per quanto riguarda la facilità di riparazione dei prodotti tecnologici. Nelle scorse ore sono approdate nelle loro mani quasi tutte le new entry di Apple, ovvero iPhone 7 Plus ed Apple Watch Series 2.

Incominciando il tour dall’Apple Watch Series 2, esso è risultato decisamente più semplice da riparare rispetto al modello precedente, anche se l’utilizzo di colla e di guarnizioni utili a tenere lo smartwatch al riparo dalle infiltrazioni di acqua potrebbero essere un problema durante l’apertura. Purtroppo in questo caso non è stato dato alcun punteggio alla riparabilità ma dal teardown abbiamo scoperto che la batteria interna ha una capacità di 273 mAh.

Apple Watch Series 2 teardown

Passando adesso all’analisi di iPhone 7 Plus, esattamente come la sua generazione il punteggio dato dai ragazzi di iFixit alla sua riparabilità è di 7 su 10. Ciò è dovuto alla facilità di rimozione della batteria (è necessario comunque un giravite particolare), all’assenza del tasto fisico centrale (sostituito da un meccanismo 3D Touch) ed alla semplicità di riparazione del display. 

iPhone 7 Plus teardown (1)

Insomma, nonostante il design di questi dispositivi si fa sempre più sottile e resistente, la loro riparazione sembra seguire una strada esattamente opposta. Ovviamente vi sconsigliamo in maniera categorica il disassemblaggio del vostro modello in quanto invalidereste la vostra garanzia nei confronti di Apple.

FONTE (12)