Home > Apple > iPhone 7: eccolo mostrato in un nuovo concept

iPhone 7: eccolo mostrato in un nuovo concept

Concepr iPhone 7 5

I rumors e le indiscrezioni relativi ad un determinato prodotto sono un qualcosa con cui abbiamo imparato a convivere. Molto spesso si rivelano veritieri ma ci sono alcune volte in cui sono dei fake clamorosi. Per questo motivo vi invitiamo a prendere tali notizie con il beneficio del dubbio. Questa stessa frase la utilizziamo spesso anche quando si tratta di concept, in quanto ci sono utenti che sperano vivamente che il prodotto finale assomigli a quello di quel determinato progetto.

Ciò di cui vi vogliamo parlare oggi riguarda proprio un concept e, più nello specifico, uno relativo ad iPhone 7. Come sicuramente oramai saprete, Apple ha di recente presentato i nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus. Potenti, sottili ma ad alcuni non è piaciuto il nuovo design. Uno di questi pensiamo possa essere Nikola Cirkovic, autore del concept che vi mostriamo in quest’articolo. Esso infatti ha voluto combinare quello che è il design dei nuovi iPhone 6 e 6 Plus con quello del “vecchio” iPhone 5s.

Concepr iPhone 7

La diagonale scelta da Nikola Cirkovic sarebbe quella da 5,2 pollici, il che andrebbe contro i rumors recenti relativi ad un nuovo iPhone da 4 pollici. Le dimensioni generali sarebbero abbastanza contenute, vista l’ottima ottimizzazione delle cornici attorno al display.

Anche lo spessore sarebbe simile a quello dei nuovi iPhone, con la differenza però che il sensore fotografico e le lenti non fuoriescono dalla scocca posteriore.

Concepr iPhone 7 3

La parte inferiore non sarebbe modificata per niente, visto che troviamo sempre il jack audio, i microfoni, il connettore lighting e lo speaker di sistema.

Concepr iPhone 7 2

La cosa che più unisce i due design sono le linee: a tratti morbide come sui nuovi iPhone ed a volte nette, dritte, con angoli spigolosi come nel vechhio iPhone 5s.

Ovviamente, come detto all’inizio, si tratta solamente di un concept di iPhone 7, per cui vi invitiamo a non prenderlo molto sul serio ma ad apprezzarne il lavoro svolto.

VIA