Home > Apple > iPhone 6s vs top di gamma in una sfida sul surriscaldamento

iPhone 6s vs top di gamma in una sfida sul surriscaldamento

iPhone 6s vs top di gamma in una sfida sul surriscaldamento

Il 2015 è stato caratterizzato da vari argomenti problematici riguardanti il mondo degli smartphone. I due più importanti a nostro avviso sono la vulnerabilità Stagefright degli smartphone e tablet Android ed il problema del surriscaldamento eccessivo del Qualcomm Snapdragon 810. Ebbene, negli scorsi giorni vi abbiamo mostrato come anche il nuovo iPhone 6s, pur non essendo equipaggiato da questo SoC, soffra leggermente di surriscaldamento eccessivo (iPhone 6s ha problemi di surriscaldamento?).

Ebbene, quest’oggi vi mostriamo un test riguardante proprio la temperatura massima raggiungibile da iPhone 6s e da tutti gli altri top di gamma del momento, compreso l’HTC One M9 con a bordo il Qualcomm Snapdragon 810. Tra gli altri concorrenti vi sono il Samsung Galaxy S6 edge (qui la nostra video recensione), LG G4 e ZTE Axon.

Il test è stato diviso in due parti: nella prima viene fatto partire GeekBecnh 3 in condizioni normali (stanza a 24°) mentre nella seconda parte viene fatto partire sempre GeekBench 3 ma in una situazione di acqua e ghiaccio. I risultati sono riassunti dalle seguenti tabelle:

iPhone 6s vs top di gamma in una sfida sul surriscaldamento (aria)iPhone 6s vs top di gamma in una sfida sul surriscaldamento (acqua)

Da questi dati è possibile evincere come sia iPhone 6s che Samsung Galaxy S6 edge ed LG G4 hanno una gestione delle temperature molto più uniforme rispetto ad HTC One M9 e ZTE Axon. Dunque i surriscaldamenti rilevati da alcuni utenti potrebbero essere stati solo dei casi isolati. 

Qui di seguito vi lasciamo il video che racconta tutto il test di cui vi abbiamo parlato:

VIA  FONTE