Home > Apple > iPhone 6s: vendite previste nel Q4 inferiori ad iPhone 6

iPhone 6s: vendite previste nel Q4 inferiori ad iPhone 6

iPhone 6S

Torniamo a parlare di numeri e, più nello specifico, di numeri di vendita relativi ad Apple. Come sicuramente saprete, da un paio di generazioni a questa parte gli iPhone battono sempre il precedente record per numero di unità vendute. Purtroppo sembra che ciò non continuerà con iPhone 6s visto che, stando alle analisi di alcuni esperti, tale numero non andrà oltre i 67 milioni di unità. Certo, non ci si può definire insoddisfatti in Apple per un tale risultato ma consideriamo però che le previsioni iniziali erano di circa 75 milioni di unità.

Se queste analisi prevedono una decrescita a livello di vendite di iPhone 6s rispetto ad iPhone 6 per quanto riguarda il quarto trimestre, c’è chi prevede che nel lungo periodo (l’intero anno fiscale del 2016) il numero di unità di iPhone 6s vendute farà si che il ricavato di Apple aumenti del 7%.

Tornando a parlare della previsione a breve termine, sembra anche che Apple abbia ridotto le ordinazioni di componentistiche del 15%, così da evitare un’eccesso di offerta senza che vi sia abbastanza domanda.

Voi come la pensate? Secondo voi alla lunga la fidelizzazione del cliente prevarrà sulla concorrenza sempre più aggressiva fatta da Samsung (i top di gamma hanno uno street price molto più basso degli iPhone 6s) e dai produttori cinesi?

VIA  FONTE