Home > Apple > iPhone 6S, ormai quasi certo l’aumento dello spessore

iPhone 6S, ormai quasi certo l’aumento dello spessore

iphone-6s-spessore

Ultimamente abbiamo sollevato l’ipotesi secondo la quale il prossimo iPhone 6S sarebbe stato leggermente più spesso rispetto alle dimensioni che abbiamo conosciuto fin’ora.

E un disegno tecnico che sta circolando in questi giorni avvalorerebbe proprio questa supposizione. Dalle immagini è infatti possibile prendere visione di un aumento del profilo che, probabilmente, pare dovuto all’adozione di una batteria tutta nuova con tanto di maggior amperaggio.

Ma non solo questa, poiché lo spessore portato al rialzo sarebbe dovuto anche alla presenza del Force Touch, ovvero di quella tecnologia che è capace di riconoscere i livelli di pressione effettuati dal dito e di azionare una serie di funzioni conseguenti. Tuttavia non si tratterebbe di un aumento poi così evidente: parliamo di 0.2 millimetri in più che porteranno iPhone 6S a misurare un profilo totale da 7.1 millimetri.

Ricordiamo che iPhone 6S non introdurrà elementi nuovi solo ed esclusivamente su questi fronti: dalla sua dovremmo poter trovare anche la chiacchieratissima fotocamera posteriore da 12 megapixel, un’altrettanto vociferata RAM da 2GB ed un processore di nuova generazione capace di elaborare queste nuove componenti interne.

Il lancio ufficiale del terminale è comunque atteso per i primi giorni di Settembre e più precisamente verso l’8 (giorno più, giorno meno) del mese.

via