Home > Apple > iPhone 6s: i consumi variano a seconda del produttore del chip A9

iPhone 6s: i consumi variano a seconda del produttore del chip A9

Chipgate Apple iPhone 6s

Come sicuramente avrete sentito in questi giorni, nella produzione di iPhone 6s Apple utilizza due differenti processori. Entrambi sono chiamati A9 ma uno è realizzato da Samsung ed uno è realizzato da TSMC (iPhone 6S: Ecco i benchmark delle due versioni del chip A9!). Ebbene, oltre alla (minima) differenza di prestazioni tra i due modelli, è stato scoperto che vi è una più consistenza differenza nel consumo di batteria.

Purtroppo sembra che la differenza di consumi sia piuttosto elevata, con il chip prodotto da samsung che, testato nelle stesse operazioni pesanti della variante TSMC, consuma sempre quel 5% in più di batteria. Questo, a fine giornata, si può tradurre anche in una buona mezz’ora di autonomia in meno.

Il video che vi mostriamo qui di seguito mostra nel dettaglio come questa differenza di autonomia sia diventata un vero e proprio caso fra gli utenti, tanto da averlo denominato #Chipgate:

Come si evince anche dal video, non vi è alcun modo di sapere, nel momento dell’acquisto, se il nostro smartphone è equipaggiato con un chip A9 prodotto da Samsung o un chip A9 prodotto da TSMC.

Nella descrizione ufficiale di iPhone 6s Apple dichiara effettivamente che diverse unità possono montare diversi componenti ma dichiara anche che la differenza prestazionale non varia più del 2-3%, cosa che però abbiamo visto non essere vera.

VIA