Home > Apple > iPhone 6s ha problemi di surriscaldamento?

iPhone 6s ha problemi di surriscaldamento?

3D Touch iPhone 6s

Molti degli smartphone top di gamma usciti nel corso del 2015 hanno presentato, chi più e chi meno, problemi di surriscaldamento eccessivo. Questo perché il SoC equipaggiato molto spesso era il Qualcomm Snapdragon 810, i cui problemi di surriscaldamento eccessivo erano ben noti. Nelle scorse ore però, abbiamo scoperto le prime segnalazioni di surriscaldamento eccessivo per quanto riguarda iPhone 6s.

Si tratta di una notizia potenzialmente disastrosa per Apple ma che ancora, allo stato attuale, potrebbe essere risolta con un semplice comunicato. Ciò che gli utenti hanno segnalato (su Rdddit) è che, all’apertura dell’applicazione fotocamera, iOS 9 indicava che il flash sarebbe stato disabilitato a causa di una temperatura troppo elevata ed affinché l’iPhone 6s non sarebbe stato più fresco.

iPhone 6s surriscaldamento

Ora, che iPhone 6s raggiunga temperature più elevate rispetto ad iPhone 6 è evidente (102 gradi Fahrenheit contro i 90 dell’iPhone 6) ma potrebbe comunque trattarsi di un altro bug di iOS 9 che, con le prossime release, sarà sistemato.

Non saltiamo dunque a conclusioni affrettate prima di avere a disposizione ulteriori dettagli su questa vicenda. Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che , nonostante non siano certificati IPxx, i nuovi iPhone 6s e 6s Plus hanno resistito ad una prova di immersione (iPhone 6s ed iPhone 6s Plus resistono in immersione per un’ora).

VIA