Home > Apple > iPhone 6s ed iPhone 6s Plus resistono in immersione per un’ora

iPhone 6s ed iPhone 6s Plus resistono in immersione per un’ora

iPhone 6s immersione

Tra le caratteristiche che Apple non ha mai implementato all’interno dei propri iDevice troviamo ad esempio la resistenza all’acqua ed alla polvere. Tuttavia, gli ultimi iPhone 6s ed iPhone 6s Plus sembrano resistere abbastanza bene alle immersioni. Questo è almeno quanto testimonia il video che vi proponiamo quest’oggi.

Entrambi i dispositivi sono stati immersi in una bacinella d’acqua per 60 minuti e, dopo essere stati asciugati per bene, sia il touch che i connettori Lightning e quello del jack audio hanno ripreso a funzionare alla perfezione. Che Apple non abbia voluto sponsorizzare neanche questa caratteristica oltre al raddoppio della memoria RAM?

Non sappiamo la verità ma non essendo compreso l’immersione in acqua nelle politiche riguardanti la garanzia legale dell’utente, vi consigliamo vivamente di non provarci a casa vostra soprattutto perché, in caso di guasto, si andrebbe a perdere un prodotto da oltre 700 euro.

Prima di lasciarvi al filmato, vi vogliamo ricordare che  iPhone 6s è finito di recente nelle mani dei ragazzi di iFixit (iPhone 6s passa fra le mani di iFixit | Teardown), che è stato sottoposto ad un drop test (iPhone 6S e 6S Plus: ecco il drop test) e che la versione Plus è stata sottoposta anche ad un bendgate test (iPhone 6s Plus sottoposto al #Bendgate test).

VIA  FONTE