Home > Apple > iPhone 6s e 6s Plus: Dimensioni e peso maggiori rispetto ad iPhone 6!

iPhone 6s e 6s Plus: Dimensioni e peso maggiori rispetto ad iPhone 6!

iPhone 6s vs iPhone 6

Continuano le informazioni riguardanti iPhone 6s e 6s Plus che durante il Keynote di ieri non sono state annunciate: scovando nelle schede tecniche presenti sul sito Apple comunque si stanno scoprendo importanti novità. I nuovi melafonini sono cresciuti in tutte le dimensioni: altezza, larghezza, spessore e peso. Le motivazioni sembrerebbero dovute principalmente all’utilizzo del nuovo display con 3D TouchTaptic Engine e i nuovi materiali più resistenti.

Nonostante esteticamente il nuovo iPhone 6s sia uguale in tutto ad iPhone 6, le differenze potrebbero percepirsi tenendolo in mano, dato che il peso sarebbe aumentato di 14 grammi per iPhone 6s (143g totali) e di 20 grammi per iPhone 6s Plus (192g totali). Anche lo spessore è aumentato per entrambe le versioni di 0,2 mm, facendo raggiungere i 7,1 mm per iPhone 6s ed i 7,3mm per iPhone 6s Plus

iPhone 6s e 6s Plus: Dimensioni e peso maggiori rispetto ad iPhone 6!

Differenze millimetriche anche nella larghezza ed altezza dei nuovi melafonini, che si traducono ora in 138,3 x 67,1 mm di iPhone 6s contro i 138,1 x 67,0 mm di iPhone 6; e in 158,2 x 77,9 mm per iPhone 6s Plus contro i 158,1 x 77,8 mm di iPhone 6 Plus. Per un confronto più chiaro vi riportiamo le dimensioni dei nuovi e dei vecchi melafonini in una tabella presente sul sito ufficiale di Apple.it

iPhone 6s Dimensioni

Leggi anche: iPhone 6s e 6s Plus: Ecco i prezzi in Italia
Leggi anche: iPhone 6s ha una batteria più piccola di iPhone 6

Nonostante le differenze siano comunque minime, dispiace vedere un’azienda come Apple tornare sui propri passi in diversi ambiti: iPhone 6 era davvero un campione di tascabilità e leggerezza, e speriamo che i 14 grammi in più non andranno ad influire in modo troppo negativo sull’esperienza d’utilizzo. Certo, va ricordato comunque che in quei 14 grammi ci sono ora tecnologie ben più evolute oltre che materiali aerospaziali che dovrebbero garantire una resistenza fino a quattro volte maggiore rispetto al classico alluminio e vetro: non ci resta che provarlo con le nostre mani per commenti più approfonditi. 

Via