Home > Apple > iPhone 6s e 6s Plus presentati ufficialmente: ecco tutte le novità!

iPhone 6s e 6s Plus presentati ufficialmente: ecco tutte le novità!

iPhone 6S

Apple ha da pochi minuti concluso l’evento con cui ha presentato nuovi prodotti e qualche novità inaspettata: i rumors si cono comunque confermati veritieri e ciò che è stato visto era già stato reso noto anticipatamente. iPhone 6s è stato uno dei prodotti al centro delle novità annunciate, e porta una nuova colorazione Rose Gold, nuovi materiali più resistenti, nuovo processore, nuovo Touch ID, nuove fotocamere, display con 3D Touch e molto altro. 

iPhone 6s è una chiara evoluzione di iPhone 6, lo smartphone che ha segnato un successo ineguagliabile da qualunque altro produttore al mondo: nonostante il design sia rimasto immutato (nel retro della scocca ora c’è una “S” a mettere chiarezza) le novità sotto al cofano sono davvero tante: si parte dall’innovativo 3D Touch che promette di cambiare l’esperienza di utilizzo in iOS per poi arrivare ai nuovi materiali per scocca e vetro. 

iPhone 6s Presentato Ufficialmente: Ecco tutte le novità!

3D Touch: 

iPhone 6s è ora in grado di riconoscere l’intensità della pressione del dito in tre fasi: nell’esperienza d’utilizzo tutto questo si rivela semplice ed immediato, e durante il keynote numerose “Demo” hanno dimostrato l’effettiva potenzialità che è in grado di offrire iPhone 6s assieme ad iOS 9. Il tutto è poi affiancato al nuovo Taptic Engine (tecnologia già in uso su Apple Watch e MacBook) che permette di ottenere un feedback tattile immediato.

iPhone 6S Force Touch

Fotocamera: 

iPhone 6s integra una nuova fotocamera iSight da 12MP che è anche in grado di registrare video in 4K; presente inoltre una nuova fotocamera FaceTime HD che scatta foto da 5MP e che usando un nuovo algoritmo consente di utilizzare il display frontale come TrueTone Flash. Live Photos è poi un’altra importante novità che cambierà il modo di scattare foto su iPhone 6s: per l’utente scattare una foto sarà uguale a prima ma l’iPhone catturerà anche gli istanti prima e dopo lo scatto, in modo da rivedere 3 secondi di “live” quando si fa una forte pressione sulla foto in questione. 

iPhone 6S Camera

 

Processore:

iPhone 6s e 6s Plus integrano al loro interno il nuovo processore Apple A9, che secondo quanto dichiarato offre il 70% di prestazioni di calcolo in più rispetto e il 90% di performance grafiche in più rispetto ad Apple A8 (montato su iPhone 6). L’architettura è ancora a 64-bit, per il terzo anno consecutivo, e sono state promesse performance al pari di un processore desktop. 

iPhone 6S Processore

 

Materiali:

Nonostante il design di iPhone 6s e 6s Plus sia rimasto identico a quello della generazione precedente, la scocca è ora realizzata in Alluminio Serie 7000, la stessa già adottata su Apple Watch Sport: il materiale in questione dovrebbe essere circa quattro volte più resistente dell’alluminio tradizionale ed è da tempo utilizzato nel campo aeronautico. Anche il vetro è ora molto più resistente, in quanto secondo Apple avrebbe un doppio strato di trattamento in modo da renderlo più forte. Oro Rosa è invece il nuovo colore annunciato, che affianca i già visti Grigio Siderale, Argento ed Oro. 

iPhone 6S Materiali

 

Touch ID e Wireless:

Il sensore di impronte digitali “Touch ID” è passato alla seconda generazione, e secondo Apple risulterebbe il doppio più veloce. Per quanto riguarda il lato connettività, il nuovo smartphone supporta l’LTE Advanced sino a 300 mbps con 23 bande LTE. Anche il modulo Wi-Fi è ulteriormente migliorato e permette ora performance sino a 866 mbps.

iPhone 6S Wireless

Disponibilità e Prezzi:

iPhone 6s e 6s Plus saranno disponibili in pre-ordine dal 12 Settembre: nei primi Paesi che lo vedranno sul mercato arriverà ufficialmente il 25 Settembre, per i mercati secondari (Italia inclusa) si dovrà aspettare con tutta certezza almeno Ottobre. I prezzi resteranno i medesimi di iPhone 6 in USA (per il nostro mercato ci aspettiamo che i prezzi non crescano ma non c’è niente di ufficiale), e purtroppo è stata confermata la variante da 16GB come entry-level, mentre i tagli di memoria successivi saranno sempre di 64GB e 128GB. 

Nel nuovo listino Apple rimane ora iPhone 5S come entry-level (iPhone 5C non sarà più un produzione) a 529 euro per il 16GB, 579 euro per il 32GB; iPhone 6 ora costa 669 euro per il 16GB, 779 euro per il 32GB; mentre per iPhone 6 Plus vanno aggiunti 110 euro. Curioso notare che iPhone 5S, iPhone 6 ed iPhone 6S sono ora disponibili solo in Argento e Grigio Siderale e che i prezzi di questi ultimi sono calati di ben poco rispetto a quanto succedeva in passato (l’iPhone entry level solitamente arrivava a costare 499 euro ed il medio di gamma partiva da 629 euro).