Home > Apple > iPhone 6c in produzione da Foxconn con chip A8 e Touch ID

iPhone 6c in produzione da Foxconn con chip A8 e Touch ID

iPhone 6c

Stando ad un report pubblicato dalla testata cinese Commercial Times e ripreso da Ptently Apple (non ha nulla a che vedere con l’ufficio brevetti), il colosso di Cupertino avrebbe affidato a Foxconn la anche la produzione dell’iPhone 6c. Esso in particolare permetterebbe ad Apple di rivaleggiare con gli smartphone Android di fascia media, visto che oramai essi riescono ad offrire caratteristiche tecniche di buon livello a prezzi molte volte inferiori a 200 euro.

Tale report riporta anche alcune delle caratteristiche tecniche che dovrebbero essere presenti in iPhone 6c: oltre all’oramai decantato display da 4 pollici, dovremmo trovare anche un chip A8 con co-processore di movimento A8, il sensore NFC per sfruttare Apple Pay ed il sensore Touch ID per lo stesso fine.

Al fine di non accumulare ritardo nella produzione, i dirigenti di Foxconn avrebbero negato le ferie ai propri dipendenti in questo periodo  ed avrebbero persino esteso i limiti di età dei propri dipendenti fino a 18 – 45 anni, assumendo altro personale.

Resta comunque da vedere se effettivamente iPhone 6c sarà posizionato in una fascia di mercato sotto i 400 euro o se, come capitato con iPhone 5c, il costo era decisamente troppo elevato per permettere allo smartphone di sfondare sul mercato, rivelandosi così un flop su tutti i campi.

VIA