Home > Apple > iPhone 6: la sua ricarica costa 47 centesimi l’anno

iPhone 6: la sua ricarica costa 47 centesimi l’anno

Molto spesso vediamo gente lamentarsi del consumo elevato del proprio smartphone. Tuttavia, secondo un recente studio, è stato dimostrato che l’elettricità consumata per ricaricare un moderno smartphone difficilmente supera i 3 KW l’anno, ovvero circa 50 centesimi.

Lo studio in questione ha preso in considerazione il nuovo iPhone 6 di Apple, presentato lo scorso 9 Settembre e recentemente commercializzato. Da quello che abbiamo appreso, ricaricare un iPhone 6 costerebbe circa 47 centesimi l’anno. Il ragionamento che gli autori dello studio hanno fatto è il seguente:

Per ricaricare iPhone 6 da 0 al 100% ci vogliono 1 ora e 48 minuti, per un consumo stimato di circa 10,6 wattora. Moltiplicando questo valore per 365 giorni si avrà un prodotto di 2,83 KW/h che, in base al tipo di contratto stipulato con il fornitore di energia elettrica, in media ci vengono a costare 47 centesimi.

Uno studio simile era stato condotto riguardo ad iPhone 5s. In quel caso, il consumo annuo di elettricità era stato stimato in 41 centesimi mentre per iPhone 6 Plus il consumo è di 52 centesimi. Dunque, il consumo elettrico dei nuovi smartphone, è estremamente esiguo, a differenza di come la pensa certa gente.

Ovviamente questo valore tende a diminuire se la ricarica non avviene sempre da 0 a 100%, come spesso accade a tutti gli utenti.

FONTE