Home > News > iPhone 6 la produzione inizierà a Maggio

iPhone 6 la produzione inizierà a Maggio

iphone_6_air_video_concept_home_insert

Continuano a susseguirsi le indiscrezioni sul prossimo smartphone top di gamma griffato dalla mela morsicata e, infatti, secondo quanto riferito dai colleghi di Reuters, i partner dell’azienda di Cupertino dovrebbero iniziare la produzione dei display per la versione da 4,7 pollici dell’iPhone 6 nel corso del mese di Maggio.

Citando fonti vicine alla catena di montaggio che si occuperà della produzione degli schermi per iPhone 6, il sito ci informa con certezza che che oltre a Japan Display con il colosso californiano collaboreranno anche altre società.

Per quanto riguarda invece la produzione della variante dell’iPhone 6 con display 5,5 pollici, però, sembra che i lavori di inizio per quest’ultima siano in ritardo e, a questo punto, non è da escludere che Apple ne rinvii il lancio.

La fonte inoltre riporta che i produttori sono in difficoltà con la produzione degli schermi più grandi della versione maggiorata dell’iPhone 6 a causa del fatto che, questi ultimi, incorporano la tecnologia in-cell.

iphone_6_air_video_concept_home_insert

Apple iPhone 6: così parlò Reiji Murai

Queste le parole del collega Reiji Murai di Reuters a riguardo dell’inizio della produzione dell’iPhone 6:

…”I fornitori di Apple inizieranno la produzione dei display per il prossimo iPhone 6 già nel mese di Maggio. Lo smartphone dovrebbe vedere la luce nel corso del prossimo autunno, mentre la versione da 5,5 pollici potrebbe subire qualche ritardo. Entrambi gli schermi dell’iPhone 6, però, utilizzano la tecnologia touch in-cell, che rende i pannelli più sottili. Tuttavia, proprio quest’ultimo punto starebbe causando problemi con la versione dello smartphone da 5,5 pollici, tant’è che, per adesso, si è deciso di iniziare la produzione di massa solo della versione da 4,7 pollici”…

Per quanto riguarda le aziende che collaboreranno con Apple per la realizzazione dei display dell’iPhone 6 troviamo, quindi, Japan Display che sarà la prima ad avviare la produzione e verrà seguita a ruota da Sharp e dai sudcoreani di LG Display.

Via