Home > Apple > iPhone 6 Plus rappresenta in USA il 41% del mercato phablet

iPhone 6 Plus rappresenta in USA il 41% del mercato phablet

iPhone 6 Plus

Una nuova ricerca condotta da Kantar mostra che in USA l’iPhone 6 Plus è riuscito ad ottenere il 41% di market share nel segmento “phablet” durante il trimestre compreso fra Agosto e Ottobre: si tratta di un dato di importante rilevanza sopratutto se si considera che l’iPhone 6 Plus è uscito sugli scaffali solo a fine Settembre, e ancora oggi è piuttosto difficile trovarlo in commercio per via dell’altissima richiesta. 

Non sorprende poi che l’iPhone 6 ha superato ogni altro melafonino in termini di vendite, sempre nello stesso trimestre, ottenendo rispettivamente un 33% di market share su tutti i dispositivi iOS, superando dunque iPhone 5S che ha raggiunto il 26%, iPhone 5C il 18% e iPhone 6 Plus che si è fermato al 10%.  

iPhone 6 Plus rappresenta in USA il 41% del mercato phablet

Il 58% degli utenti che hanno acquistato iPhone 6 Plus ha poi dichiarato che la maggiore dimensione dello schermo ha influito più di ogni altra cosa sull’acquisto, mentre recenti ricerche confermano che questi nuovi melafonini dai display più grandi stanno mangiando sempre più quote di mercato agli iPad

iPhone 6 Plus

In conclusione, la ricerca di Kantar afferma inoltre che il mercato “phablet” in questo 2014 ha raggiunto il 10% del mercato smartphone totale, contro un misero 2% registrato lo scorso anno. Apple sembra infine esser riuscita ad incrementare la produzione di iPhone 6 Plus in tempo per il Natale, dato che da ieri sull’Apple Store Online le tempistiche per le spedizioni sono passate in 3-5 giorni lavorativi, anziché 3-4 settimane. 

Via