Home > Apple > iPhone 6: un incidente lo fa piegare

iPhone 6: un incidente lo fa piegare

iPhone 6

iPhone 6 è stato presentato da non molto tempo e quasi subito dopo l’inizio della vendita sono iniziate le lamentele degli utenti, che sono riusciti a comprarlo, della possibilità di vedere il proprio iPhone piegarsi perché troppo debole.

Dopo un po’ di tempo ecco che riaccade una situazione del genere. Il mal capitato è stato Phillip Lecyher, il quale, guidando la propria auto, ha subito un incidente stradale. L’impatto dell’incidente ha fatto sbattere l’autista all’interno dell’abitacolo. Lecther aveva il suo iPhone 6 nella tasca anteriore e anche il dispositivo non è uscito illeso.

Infatti il dispositivo, dopo l’incidente ha iniziato a piegarsi e successivamente a prendere fuoco. Al momento dell’impatto il dispositivo si trovava all’interno di una custodia di pelle. Ovviamente questo è un caso in cui non bisogna scandalizzarsi perché il dispositivo si è distrutto. Dopo tutto durante un incidente del genere qualsiasi dispositivo potrebbe rompersi. Il problema è che, iPhone 6, piegandosi, è andato a forare la batteria, la quale purtroppo ha preso fuoco, causando un ustione di secondo grado sulla gamba del guidatore di dimensioni molto grosse.

Dopo un incidente stradale, iPhone 6 si piega e prende fuoco

Apple-iPhone-6-bends-and-catches-on-fire

Innanzi tutto la prima cosa da dire è che, pur essendo all’interno di una custodia di pelle, questa non protegge il dispositivo in questione.

La cosa grave di questo fatto è che se iPhone 6 si piega e nel farlo va a perforare la batteria, questa infiammandosi, può creare notevoli danni agli utenti. In difesa del dispositivo dell’azienda di Cupertino, va anche detto che la forza dell’impatto avrebbe potuto causare le stesse conseguenze anche con altri dispositivi.

Via