Home > Apple > iPhone 6 e 6 Plus: il primo drop test

iPhone 6 e 6 Plus: il primo drop test

iPhone 6

Dopo la presentazione ufficiale, ecco che vengono effettuati i primi drop test su iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Potrebbero essere difficili da vedere, ma possono far capire la resistenza ad una possibile caduta, di questi due terminali.

Sia iPhone 6 che iPhone 6 Plus, hanno subito un minimo danno, cadendo sulla parte posteriore del dispositivo. Infatti vi sono stati pochi graffi. I danni maggiori sono stati creati, quando si ha voluto far cadere i dispositivi su un lato.

Se iPhone 6 è riuscito a resistere, subendo qualche graffio, iPhone 6 Plus ha subito maggiori danni. Infatti oltre a mandare in pezzi una parte del display. I danni invece per il dispositivo Apple dalle dimensioni minori, sono apparsi quando è stato fatto cadere dal lato dello schermo. iPhone 6 comunque sia continuava a funzionare.

Quando invece il phablet dell’azienda di Cupertino è stato fatto cadere dal lato del display, oltre ad aumentare la rottura di questo, il dispositivo ha anche smesso di funzionare.

I primi drop test effettuati su iPhone 6/ Plus

Ma quali sono i risultati di questo drop test? In linea di massima è che entrambi i dispositivi di Apple possono subire almeno una caduta e che dopo questa, continuano a funzionare. Ovviamente dopo una serie di cadute, sembra inevitabile che il display non si rompa.

Visto la rottura dello schermo si torna a parlare di display in zaffiro. Infatti sarebbero molti gli utenti che vorrebbero vedere un display più robusto su un dispositivo di questo calibro, in modo tale da aumentarne la resistenza. Se volete vedere il video del drop test, vi rilasciamo qua di seguito il link.

 

Via