Home > Guide > iPhone 5S vs HTC One: comparazione delle specifiche

iPhone 5S vs HTC One: comparazione delle specifiche

iPhone 5S vs HTC One - ios 7 vs android

iPhone 5S vs HTC OneOggi vi presentiamo iPhone 5S vs HTC One, il confronto fra i due dispositivi che sanno cosa vuol dire materiali pregiati e bel design.Oggi infatti vi proponiamo un confronto delle specifiche fra questi due device di punta che stanno spopolando nel mercato, nell’intento di aiutarvi a scegliere il terminale che fa per voi.

iphone_5s_colors_stacked_apple_16x9“iPhone 5S nelle sue nuove varianti”

Peso e dimensioni

iphone-5s-vs-htc-one-18

Come potete vedere dall’infografica i due terminali non sono poi così pesanti, iPhone 5S con soli 112 grammi ci permette di avere un dispositivo leggero e maneggevole, HTC One invece non è poi così tanto pesante rispetto alle sue dimensioni, infatti abbiamo 137,4 x 68,2 x 9,3 mm contro i  58.6 x 23.8 x 7.6mm di iPhone.

Processore e grafica

Non è la parte più importante, ma fa il suo, più potente è più ci assicura stabilità di sistema e reattività nell’uso, HTC One ci propone uno Snapdragon 600 accompagnato da 2GB di RAM, una buona potenza di calcolo, ovviamente non come quella dello Snapdragon 800, ma permette di effettuare qualunque operazione senza alcun minimo intoppo, i giochi e la multimedialità sfiorano l’eccellenza.

Stessa cosa anche su iPhone, pur avendo un processore dual-core a 1,3 Ghz con 1Gb di RAM, non si fa mettere i piedi in testa dalla concorrenza, grazie sopratutto alla nuova architettura utilizzata che incrementale prestazioni nei calcoli in virgola mobile e introduce il supporto ai 64bit, una nuova frontiera per i programmatori di app.

Riguardo al processore diamo un punteggio più alto all’iPhone 5S perchè nella potenza di calcolo, in termini di prestazioni in singolo processore, ha una marcia in più concessa dall’architettura più avanzata e dalle estensioni a 64bit, che non hanno molto significato in termini di utilizzo quotidiano e multimediale, si notano solo sui benchmark.

Display

Il famosissimo display Retina è ormai superato da secoli, iPhone nel suo display da 4 pollici con risoluzione di 1136 x 640 pixel, su HTC One troviamo invece un display 4,7 pollici con risoluzione 1920 x 1080, decisamente più alta e con una densità di pixel maggiore, sono comunque due display differenti in termini di dimensioni, sono gusti dell’utente, ma 4 pollici in uno smartphone ormai sono obsoleti. Decretiamo quindi vincitore di questa manche HTC One.

HTC-One-Red

 “HTC One nella variante color rosso rubino”

Audio

Oltre che per i materiali questi due titani si scontrano anche nella qualità multimediale, Apple come sappiamo ha sempre tenuto a questo, infatti tutti i suoi dispositivi garantiscono una resa audio davvero molto interessante, ma HTC si è sempre contraddistinta per la qualità audio Beats e ora come ora per i nuovi speaker Boomsound.

In effetti HTC One come qualità si fa sentire anche in questo test, con una qualità dei bassi molto elevata e nessun segno di gracchiamento, iPhone 5S non ha brutti altoparlanti, ma non raggiungono l’intensità del Boomsound di One.

Fotocamera

Il comparto fotografico è interessante da entrambi i lati, infatti su iPhone 5s troviamo un sensore da 8Mpx, con varie migliorie rispetto al modello precedente. Partiamo innanzitutto dalla sensibilità alla luce, che passa a 1/3″, il che porta ad una resa migliore della luminosità nelle fotografie e quindi anche ad uno spettro di colore più ampio, circa del 15%, il che porta ad un aumento del dettaglio molto alto.

L’apertura si avvicina ai F.2/2, quindi in linea con il resto degli smartphone nel mercato, ma sono anche state implementate 5 lenti di zaffiro e due nuovi LED che sono autoregolabili in base al tipo di luce da emettere, in modo tale che assicuri sempre la migliore qualità di luce possibile in qualunque scatto.

HTC One è un telefono che va controcorrente invece, la sua fotocamera è da 4Mpx, una risoluzione molto bassa rispetto ai concorrenti che puntano sempre alla commercializzazione di prodotti con risoluzioni altissime ma con poca qualità effettiv , infatti HTC punta molto su ottimizzazioni hardware e software per dare un equilibrio.

Denominata UltraPixel, la tecnologia di HTC permette di prelevare immagini molto più dettagliate, i pixel che fanno parte del sensore sono più grandi e prelevano più luce dall’ambiente, quindi l’immagine risulta più nitida e la risoluzione in se non conta, 4Mpx infatti assicurano 2688 x 1520 pixel, sicuramente non è molto alta, ma per un utilizzo da utente medio, che tende a scattare molte fotografie, quindi un grosso utilizzo di memoria, e non vuole rinunciare alla qualità dell’immagine è un ottima soluzione.

La prima immagine che vediamo è scattata dal sensore dell’iPhone 5s:

Invece qui sotto possiamo notare la qualità dell’HTC One:

Tutto sommato sia HTC One che iPhone 5S hanno una buona qualità fotografica, anche se per fare test più approfonditi c’è bisogno di tempo, quindi possiamo chiuderla con una situazione di parità, HTC One è ottimizzato per dare la giusta qualità per un utente medio in base alla quantità di luce che gli UltraPixel possono acquisire, iPhone 5S invece con i suoi nuovi LED autoadattanti assicurano una giusta qualità luminosa agli scatti.

Autonomia

Per l’autonomia invece non abbiamo grandi informazioni da iPhone 5S, la versione precedente, il 5, non era ben visto, infatti con un uso medio/intenso faticava ad arrivare alle 10 ore di utilizzo, certamente non adatto a chi ha bisogno di essere sempre contattabile e a chi ama usare lo smartphone per svago/multimedialità e chat; nella nuova versione la batteria è stata portata dai 1440mAh a 1570mAh, un salto in avanti, certo, ma non decisivo per dare quello sprint in più di cui ha bisogno, in netto infatti possiamo notare un guadagno di un ora e mezza, non molto di più.

HTC One invece non sarà il re dell’autonomia, ma riesce ad assicurare le 15 ore di autonomia con un utilizzo multimediale, con navigazione in internet, poche chiamate e molti messaggi, il tutto con connessione dati sempre attiva. Decisamente meglio dello sfidante iPhone 5s, ma una pecca che affligge tutti e due i dispositivi è l’impossibilità del cambio di batteria, che magari poteva risolvere la scarsa autonomia con una cambio durante la giornata.

Sistema operativo

Questa è una scelta personale, tutti e due i sistemi operativi sono validi, sia iOS 7 montato sull’ultimo gioiellino di casa Apple, che Android con personalizzazione Sense che HTC ci propone, sono due esperienze d’uso molto diverse e che si basano su ciò che l’utente preferisce e sull’abitudine di utilizzo che si ha, diamo un pareggio, è tutta una questione di gusti.

Un ulteriore opinione ve la potete fare grazie all’approfondimento realizzato da Pierpaolo Regnante, il quale confronta iOS 7 e Android con interfaccia HTC Sense.

Memoria

La memoria non basta mai, soprattutto quando si tratta di smartphone che permettono di effettuare qualunque operazione, ecco perchè molti produttori lasciano la libertà di espansione all’utente tramite micro SD, ma alcuni non lo permettono.  iPhone per esempio non ha mai supportato l’espansione di memoria, si è costretti quindi ad optare preventivamente per l’acquisto della versione come maggior memoria e quindi ad un prezzo maggiore i tagli sono da 16, 32 e 64Gb .

Stessa cosa anche con HTC One, in tagli solo da 32 e 64Gb e poi si deve optare per spazi online che aiutano ad aumentare lo spazio di archiviazione, magari con una comoda sincronizzazione fra altri device, come fa iCloud.

Connettività

Riguardo alla connettività possiamo dirvi con certezza che HTC One vince il turno, la mancanza dell’NFC per effettuare pagamenti o per utilizzare gli ultimi dispositivi bluetooth che facilitano l’accoppiamento, della porta infrarossi che permette l’utilizzo come telecomando e guida TV, del WiFi Direct e DLNA. iPhone 5S invece ancora non può contare su queste caratteristiche, il che lo porta ad essere abbastanza “chiuso” come utilizzo, aggiungendoci pure l‘impossibilità di collegarsi con altri dispositivi non certificati Apple via bluetooth.

Spero che questo confronto delle caratteristiche vi sia piaciuto, comunque il miglior modo per comparare due dispositivi è sempre provarli, quindi se li avete o volete dare il vostro parere scriveteci un commento.