Home > Smartphone > iPhone 5S e iPhone 5C già smontati da iFixit

iPhone 5S e iPhone 5C già smontati da iFixit

Anche se in vendita da poche ore e in pochi paesi nel mondo, sia iPhone 5S che iPhone 5C sono stati letteralmente aperti dai ragazzi di iFixit, e grazie a loro, possiamo vedere cosa si trova “sotto il cofano” dei due nuovi dispositivi Apple.

Partendo da iPhone 5S, possiamo vedere com’è assemblato il nuovo tasto Home che contiene al suo interno un sensore capace di riconoscere le impronte digitali:

ifixit-5s-2-570x427

I ragazzi di iFixit ci dicono che all’interno del tasto Home si trova un chip CMOS, composto da un gruppo di condensatori molto piccoli che lavorano insieme per creare un’immagine delle “onde” sul vostro dito. La tecnologia del sensore è AuthenTec, il quale è coperto da un guscio di zaffiro.

Viene smontata anche la parte relativa al nuovo processore A7, ma qui non c’è nessuna novità rispetto a quello che già tutti conoscevamo:

ifixit-5s-3-570x427

Viene smontata anche la nuova fotocamera iSight da 8 Megapixel che ha un sensore con una superficie maggiore e con un’apertura maggiore, in modo tale da avere foto migliori soprattutto in condizioni di bassa luminosità:

ifixit-5s-4-570x427

Passiamo ora ad iPhone 5C

EoL2J1njAaOdVaPT-570x427

Smontandolo, i ragazzi di iFixit notano subito che i tasti volume, griglia e microfono sono leggermente più grandi rispetto ai dispositivi precendenti. Cambiano anche le viti che saldano la scocca del dispositivo.

La parte più difficile da smontare sarebbe la batteria, che indica alcuni dati sulla sua superficie: 3.8 V—5.73 Wh—1510 mAh(quindi più potente di quella su iPhone 5).

YrVSxGR1xSVr1VFF-570x427

Piccola curiosità: Il team di iFixit ha notato una lieve differenza di peso tra i due display: infatti, quello di iPhone 5S sarebbe più pesante rispetto a quello presente su iPhone 5C.