Home > News > iPhone 5C: in arrivo la variante economica da 8 GB?

iPhone 5C: in arrivo la variante economica da 8 GB?

Uno dei modelli di iPhone più controversi di sempre è sicuramente il 5C. Questo modello ha fatto molto discutere per la scelta del policarbonato, al posto dei materiali più pregiati cui Apple ci ha abituato da iPhone 4 in poi; inoltre ha deluso le aspettative (alimentate da mesi di rumors) di chi ne attendeva il lancio come versione “economica” di iPhone.

Come saprete bene,  iPhone 5C, con i suoi 629 euro, non può essere considerato economico; per di più il suo prezzo è inferiore di soli 100 euro rispetto ai 729 euro necessari per acquistare il più recente iPhone 5S.

Questa poco incisiva differenza di prezzo è sicuramente uno dei principali motivi che hanno decretato l’insuccesso di iPhone 5C. Lo stesso Tim Cook ha lasciato intendere, durante la più recente assemblea con gli azionisti di Apple, che il 5C non ha dato i risultati commerciali sperati.

Schermata 2014-03-17 alle 20.28.15

 

Probabilmente nel tentativo di risollevare le vendite e la sorte dell’iPhone colorato, a Cupertino hanno pensato di proporne una variante con un taglio di memoria pari a 8 GB, gli stessi a cui viene proposto ancora l’intramontabile iPhone 4S.

Ricorrendo ad uno spazio di archiviazione ridotto, il device dovrebbe essere proposto ad un prezzo di 60 euro inferiore rispetto al modello da 16 GB.

Basteranno soli 60 euro in meno a mutare il destino dell’iPhone 5C?

È ancora presto per dirlo e un ribasso così limitato del prezzo di vendita potrebbe non suscitare ugualmente l’interesse sperato. Tuttavia pare che la distribuzione di iPhone 5C 8 GB sia già cominciata in Germania, come dimostrato dalla foto sottostante scattata da un utente tedesco.

iphone 5c

L’ipotesi più plausibile è che Apple per smaltire le scorte eccessive di iPhone 5C voglia proporlo al posto del 4S come modello entry-level. Nei prossimi giorni dovremmo saperne di più, soprattutto per quanto riguarda la disponibilità territoriale del modello da 8 GB in questione, che dovrebbe partire da domani 18 marzo 214.

otu

 via