Home > Apple > iPhone: 51 milioni di unità spedite nel Q2 2015?

iPhone: 51 milioni di unità spedite nel Q2 2015?

Apple iPhone 6

UBS con un nuovo report ha confermato le previsioni di vendita pubblicate anche da KGI qualche settimana fa relative agli iPhone durante il trimestre Q2 2015 (che corrisponde al Q3 fiscale di Apple): i dati pubblicati sono certamente maggiori alle aspettative iniziali. 

L’analista Ming-Chi Kuo aveva previsto 51,4 milioni di iPhone spediti durante il Q2 2015, sostenendo tuttavia che il picco di vendite era stato già raggiunto durante il trimestre natalizio, e che dunque nei mesi attuali le vendite sarebbero state allineate al periodo dello scorso anno. 

iPhone: 51 milioni di unità spedite nel Q2 2015?

Nel report di UBS, invece, si evince che secondo la società la domanda di iPhone resterà superiore al normale anche durante il trimestre attuale, grazie sopratutto alle ottime vendite in Cina, un paese che seppur vicino alla saturazione del mercato continua ancora ad essere interessato al mercato degli smartphone premium.

Leggi anche: iPhone 6S: Ecco quali novità introdurrà!
Leggi anche: Apple rinforza i prossimi iPhone: ecco come

Entrambi gli analisti prevedono comunque spedizioni attorno alle 51 milioni di unità durante il Q2 2015, e dato l’attendibilità di entrambi possiamo dare quasi per certi questi importanti numeri: con il recente lancio di Apple Watch, poi, Apple potrebbe registrare l’anno più redditizio di sempre nella storia dell’azienda.