Home > Android > Iphone 5 vs HTC ONE: sfida fotografica.

Iphone 5 vs HTC ONE: sfida fotografica.

Vidyo lancia la versione per iPhone 4S dell'applicazione VidyoMobile: grazie ad essa gli utenti potranno partecipare da remoto ad una videoconferenza sfruttando il nuovo melafonino.

Vidyo iPhone

Milano, 26 ottobre 2011 - Vidyo annuncia la disponibilità di una nuova versione dell'app VidyoMobile per iPhone 4S, in grado di sfruttare la maggiore potenza del processore per visualizzare fino a quattro partecipanti sullo schermo, ciascuno dei quali può essere ingrandito con un semplice gesto delle dita fino a occupare tutto lo schermo. VidyoMobile per iOS5 permette agli utenti aziendali di partecipare da remoto a una videoconferenza, in collegamento con sistemi di telepresenza HD, desktop e notebook, e tablet iOS e Android, con un costo pari a un decimo rispetto alle altre soluzioni disponibili sul mercato.

VidyoMobile, così come tutte le altre soluzioni Vidyo, permette di partecipare a videoconferenze con oltre 100 partecipanti, visualizzandone quattro sullo schermo e consentendo all'utente di personalizzare l'aspetto della schermata e selezionare i materiali di presentazione da condividere. I partecipanti vengono visualizzati in base alla funzione "active speaker", che mostra automaticamente gli ultimi utenti intervenuti nel corso della discussione.

VidyoMobile per iPhone 4S è:

  • La prima applicazione di telepresenza per iPhone 4S in grado di visualizzare 4 partecipanti senza dover effettuare una transcodifica delle immagini video

  • La prima a consentire la selezione dei materiali di presentazione da condividere in una videoconferenza multipunto

  • La prima in grado di collegare smartphone e tablet iOS e Android; notebook e desktop Windows, MacOS X e Linux, e sistemi di telepresenza all'interno della stessa connessione multipunto, senza transcodifica

  • La prima a migliorare la user experience su uno schermo di piccole dimensioni grazie alla possibilità di ingrandire l'immagine con un semplice gesto delle dita (pinch to zoom).

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

A pochi giorni dalla presentazione di HTC ONE, il top di gamma 2013 della casa asiatica, compare già il primo scontro diretto con lo smartphone californiano: iphone 5.

La novità in cui HTC ha puntato principalmente durante la presentazione degli Ultra pixel, che in sinstesi sono normali pixel, però resi più grandi in modo tale da poter assorbire maggiori quantità di luce, e migliorare le foto sovraesposte e sottoesposte. Questa tecnologia però ha anche uno svantaggio: dato che i pixel sono più grandi, e la dimensione del sensore la stessa, la risoluzione è notevolmente bassa. Il sensore infatti sembrerebbe di 4mp. Tutti sappiamo che nella fotografia la risoluzione è l’ultima cosa a cui fare riferimento, ma parlando di smartphone, la cosa ha uno spessore maggiore. pensiamo a quando siamo costretti a zoomare. Non avendo uno zoom ottico facciamo uso di quello digitale, che non è altro che uno zoom sulla fotografia a piena risoluzione, quindi rende la foto più sgranata. Quindi, avendo solo 4mp, la foto risulterà molto sgranata.

Vediamo ora il confronto, sopra vedremo HTC ONE, sotto iPhone 5.

HTCvsiPhone5_ispazio-1-530x791

 

HTCvsiPhone5_ispazio-2-530x791

 

HTCvsiPhone5_ispazio-3-530x791

 

HTCvsiPhone5_ispazio-4-530x791HTCvsiPhone5_ispazio-5-530x791

 

guardando le foto, in conclusione, possiamo notare una qualità nettamente migliore nell’HTC ONE nella prima foto, Una foto sovraesposta, che risulta fatta apposta per valorizzare la ragione di esistenza degli ultra pixel. Nelle altre foto al contrario, le differenze sono quasi impercettibili, dove quasi risultano migliori sotto alcuni aspetti le foto di iphone 5, che non fa risultare impastati gli oggetti piccoli e rende i colori leggermente più saturi.