Home > News > iPhone 5: svelate RAM e CPU

iPhone 5: svelate RAM e CPU

Tim Cook e soci hanno presentato il nuovo iPhone 5 come il più potente di sempre senza svelare i dettagli sulle specifiche hardware. La community, tuttavia, si è messa subito in moto per scoprire qualcosa di più

Apple iPhone 5

Per evitare, forse, incomprensioni tra i fan della mela morsicata, la maggior parte dei quali non è esperta in elettronica di consumo, al keynote dell'iPhone 5 non sono stati rivelati dettagli circa l'hardware del processore, della GPU e della RAM, essendo stati fatti solo paragoni con i modelli precedenti.

Ma sotto la scocca del nuovo iPhone 5 cosa c'è realmente? Stando a quanto riportato da Mac Rumors, il chip A6, denominato così dalla società di Cupertino, è un SoC, acronimo di System on a Chip, che include un processore dual core ARM Cortex A15 realizzato dal colosso coreano Samsung con processo produttivo a 32 nanometri ed una GPU quad core (la stessa associata al precedente chip A5X).

E la memoria RAM? Se i precedenti iPhone 4 e 4S dispongono di 512 MB, sul nuovo melafonino la memoria volatile si raddoppia, raggiungendo la dimensione di 1GB, divisa in due banchi e con una frequenza operativa pari a 1066Mhz.

Adesso non ci resta che attenderne l'arrivo nei negozi per poterlo toccare con mano e valutarne le reali prestazioni.

Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Tim Cook e soci hanno presentato il nuovo iPhone 5 come il più potente di sempre senza svelare i dettagli sulle specifiche hardware. La community, tuttavia, si è messa subito in moto per scoprire qualcosa di più

Apple iPhone 5

Per evitare, forse, incomprensioni tra i fan della mela morsicata, la maggior parte dei quali non è esperta in elettronica di consumo, al keynote dell'iPhone 5 non sono stati rivelati dettagli circa l'hardware del processore, della GPU e della RAM, essendo stati fatti solo paragoni con i modelli precedenti.

Ma sotto la scocca del nuovo iPhone 5 cosa c'è realmente? Stando a quanto riportato da Mac Rumors, il chip A6, denominato così dalla società di Cupertino, è un SoC, acronimo di System on a Chip, che include un processore dual core ARM Cortex A15 realizzato dal colosso coreano Samsung con processo produttivo a 32 nanometri ed una GPU quad core (la stessa associata al precedente chip A5X).

E la memoria RAM? Se i precedenti iPhone 4 e 4S dispongono di 512 MB, sul nuovo melafonino la memoria volatile si raddoppia, raggiungendo la dimensione di 1GB, divisa in due banchi e con una frequenza operativa pari a 1066Mhz.

Adesso non ci resta che attenderne l'arrivo nei negozi per poterlo toccare con mano e valutarne le reali prestazioni.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: