Home > News > iPhone 5: iniziati i pre-ordini ed è già tutto esaurito

iPhone 5: iniziati i pre-ordini ed è già tutto esaurito

Neanche il tempo di aprire i pre-ordini dell'iPhone 5 e le scorte sono state già polverizzate. Il melafonino sembra confermarsi un fenomeno intramontabile

iPhone 5

Che anche per l'iPhone 5 avremmo assistito ad una corsa all'acquisto era quasi scontato ma, date le non esaltanti novità introdotte e l'attuale crisi economica, non ci si aspettava che le scorte iniziali potessero andare esaurite in una sola ora.

Stando, infatti, a quanto si apprende dai vari Apple Store di alcuni dei paesi nei quali il nuovo melafonino può essere pre-ordinato da oggi (Stati Uniti, Canada, Germania, Australia, Francia, Regno Unito), nel giro di un'ora i tempi di spedizione si sono allungati fino a 2 o 3 settimane.

Pur non essendo stato reso noto da Apple quanti modelli erano effettivamente disponibili (non è escluso, infatti, che le scorte iniziali fossero estremamente limitate), c'è da evidenziare che lo scorso anno furono necessarie oltre 20 ore per raggiungere il medesimo risultato.

Se si tratta di un vero e proprio assalto al nuovo iPhone o soltanto di una mossa di marketing studiata dall'azienda di Cupertino per far crescere l'hype lo scopriremo solo nelle prossime settimane.

Di certo dal 21 settembre torneremo ad assistere a quel fenomeno delle interminabili file di utenti in attesa di acquistare il proprio gadget che solo i prodotti Apple sono capaci di generare.

Per quanto riguarda l'Italia, l'appuntamento è invece fissato per il 28 settembre: stando alle indiscrezioni più insistenti, nel nostro paese si dovrebbe partire da circa 700 euro per la versione da 16GB.

Immagini: 
iPhone 5
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Neanche il tempo di aprire i pre-ordini dell'iPhone 5 e le scorte sono state già polverizzate. Il melafonino sembra confermarsi un fenomeno intramontabile

iPhone 5

Che anche per l'iPhone 5 avremmo assistito ad una corsa all'acquisto era quasi scontato ma, date le non esaltanti novità introdotte e l'attuale crisi economica, non ci si aspettava che le scorte iniziali potessero andare esaurite in una sola ora.

Stando, infatti, a quanto si apprende dai vari Apple Store di alcuni dei paesi nei quali il nuovo melafonino può essere pre-ordinato da oggi (Stati Uniti, Canada, Germania, Australia, Francia, Regno Unito), nel giro di un'ora i tempi di spedizione si sono allungati fino a 2 o 3 settimane.

Pur non essendo stato reso noto da Apple quanti modelli erano effettivamente disponibili (non è escluso, infatti, che le scorte iniziali fossero estremamente limitate), c'è da evidenziare che lo scorso anno furono necessarie oltre 20 ore per raggiungere il medesimo risultato.

Se si tratta di un vero e proprio assalto al nuovo iPhone o soltanto di una mossa di marketing studiata dall'azienda di Cupertino per far crescere l'hype lo scopriremo solo nelle prossime settimane.

Di certo dal 21 settembre torneremo ad assistere a quel fenomeno delle interminabili file di utenti in attesa di acquistare il proprio gadget che solo i prodotti Apple sono capaci di generare.

Per quanto riguarda l'Italia, l'appuntamento è invece fissato per il 28 settembre: stando alle indiscrezioni più insistenti, nel nostro paese si dovrebbe partire da circa 700 euro per la versione da 16GB.

Immagini: 
iPhone 5
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: