Home > News > iPhone 5: 1GB di RAM per gestire le nuove funzioni vocali ?

iPhone 5: 1GB di RAM per gestire le nuove funzioni vocali ?

RAM doppia per iPhone 5 rispetto all'attuale modello. Questa una delle più recenti indiscrezioni sull'atteso smartphone della casa di Cupertino. L'aumentato quantitativo di memoria sarebbe necessario per gestire le nuove funzioni di controllo vocale.

voice control

Oltre al doppio processore, iPhone 5, quindi, potrebbe avere un doppio quantitativo di memoria RAM. Sul punto le numerose indiscrezioni sino ad ora emerse non avevano aggiunto molti particolari. A rivelarlo è il sito 9 to 5 Mac che cita una fonte anonima ben informata a riguardo.

Il quantitativo di RAM, allineato a quello dei migliori smartphone top di gamma che utilizzano sistemi operativi concorrenti (come il Samsung Galaxy S II), è stato reso necessario per gestire quello che viene presentato come uno dei più importanti cambiamenti del quinto modello di iPhone, ovvero le nuove funzioni vocali.

Introdotte con iPhone 3GS e tutt'ora presenti in iPhone 4, le funzioni vocali di iPhone 5 potrebbero portare l'esperienza d'uso ad un livello ancora più elevato. Assistant, questo il nome del software integrato in iOS 5, consentirà di impartire comadi vocali, comporre ed inviare SMS e tenere una vera e propria conversazione con lo smartphone in maniera molto più efficiente rispetto al passato.

A trarre beneficio del maggior quantitativo di RAM ovviamente sarà anche la gestione delle applicazioni in multitasking.

Il sottosistema CPU-RAM unitamente alle nuovi funzioni software di iOS 5 sembra essere uno dei pilastri su cui iPhone 5 proverà a costruire il suo successo.

Fonte: 9 to 5 Mac

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

RAM doppia per iPhone 5 rispetto all’attuale modello. Questa una delle più recenti indiscrezioni sull’atteso smartphone della casa di Cupertino. L’aumentato quantitativo di memoria sarebbe necessario per gestire le nuove funzioni di controllo vocale.

voice control

Oltre al doppio processore, iPhone 5, quindi, potrebbe avere un doppio quantitativo di memoria RAM. Sul punto le numerose indiscrezioni sino ad ora emerse non avevano aggiunto molti particolari. A rivelarlo è il sito 9 to 5 Mac che cita una fonte anonima ben informata a riguardo.

Il quantitativo di RAM, allineato a quello dei migliori smartphone top di gamma che utilizzano sistemi operativi concorrenti (come il Samsung Galaxy S II), è stato reso necessario per gestire quello che viene presentato come uno dei più importanti cambiamenti del quinto modello di iPhone, ovvero le nuove funzioni vocali.

Introdotte con iPhone 3GS e tutt’ora presenti in iPhone 4, le funzioni vocali di iPhone 5 potrebbero portare l’esperienza d’uso ad un livello ancora più elevato. Assistant, questo il nome del software integrato in iOS 5, consentirà di impartire comadi vocali, comporre ed inviare SMS e tenere una vera e propria conversazione con lo smartphone in maniera molto più efficiente rispetto al passato.

A trarre beneficio del maggior quantitativo di RAM ovviamente sarà anche la gestione delle applicazioni in multitasking.

Il sottosistema CPU-RAM unitamente alle nuovi funzioni software di iOS 5 sembra essere uno dei pilastri su cui iPhone 5 proverà a costruire il suo successo.

Fonte: 9 to 5 Mac

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: