Home > News > iPhone 4S: l’autonomia non convince

iPhone 4S: l’autonomia non convince

Le prime prove sulla durata della batteria di iPhone 4S tratteggiano un quadro non del tutto positivo. Il nuovo modello non sarebbe in grado di bissare le perfomance di iPhone 4.

iphone 4s

E' la webzine Pocket Now a far sorgere il dubbio che l'iPhone 4S, se da una parte fa registrare un miglioramento significativo delle performance del browser e della fotocamera rispetto ad iPhone 4, non convince del tutto quando si passa ad esaminare la durata della batteria.

Secondo i test di Pocket Now, mentre con il precedente modello dopo una giornata di utilizzo moderato il livello della batteria si attestava intorno al 40-50%, l'iPhone 4S, nello stesso scenario d'uso, conserverebbe una carica residua pari al 20%. Lo staff di Pocket Now, pur rimandando il giudizio definitivo a successivi test, fa espressamente riferimento ad un netto peggioramento della durata della batteria.

Ad incidere sulla performance finale, ovviamente, contribuisce il nuovo processore dual-core A6 e la batteria che, per quanto di capacità maggiore rispetto a quella di iPhone 4, potrebbe non essere in grado di garantire le prestazioni del precedente modello.

In termini assoluti, quando riportato dalla webzine tratteggia una prestazione non dissimile da quella degli altri smartphone dual-core. Resta il fatto che gli utenti che già avevano utilizzato iPhone 4 potrebbero non gradire l'apparente passo indietro sul versante dell'autonomia.

Fonte: Pocket Now

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Le prime prove sulla durata della batteria di iPhone 4S tratteggiano un quadro non del tutto positivo. Il nuovo modello non sarebbe in grado di bissare le perfomance di iPhone 4.

iphone 4s

E’ la webzine Pocket Now a far sorgere il dubbio che l’iPhone 4S, se da una parte fa registrare un miglioramento significativo delle performance del browser e della fotocamera rispetto ad iPhone 4, non convince del tutto quando si passa ad esaminare la durata della batteria.

Secondo i test di Pocket Now, mentre con il precedente modello dopo una giornata di utilizzo moderato il livello della batteria si attestava intorno al 40-50%, l’iPhone 4S, nello stesso scenario d’uso, conserverebbe una carica residua pari al 20%. Lo staff di Pocket Now, pur rimandando il giudizio definitivo a successivi test, fa espressamente riferimento ad un netto peggioramento della durata della batteria.

Ad incidere sulla performance finale, ovviamente, contribuisce il nuovo processore dual-core A6 e la batteria che, per quanto di capacità maggiore rispetto a quella di iPhone 4, potrebbe non essere in grado di garantire le prestazioni del precedente modello.

In termini assoluti, quando riportato dalla webzine tratteggia una prestazione non dissimile da quella degli altri smartphone dual-core. Resta il fatto che gli utenti che già avevano utilizzato iPhone 4 potrebbero non gradire l’apparente passo indietro sul versante dell’autonomia.

Fonte: Pocket Now

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: