Home > Apple > iPad Pro: Produzione rimandata a metà 2015?

iPad Pro: Produzione rimandata a metà 2015?

Secondo il Wall Street Journal Apple avrebbe voluto iniziare la produzione di massa del suo nuovo iPad Pro durante il mese di Dicembre 2014, ma a quanto pare il report rivela che i produttori non riuscirebbero a far fronte alla richiesta già altissima per via dei nuovi iPhone 6 ed iPhone 6 Plus: la produzione potrebbe slittare a metà 2015

Apparentemente il problema principale riguarderebbe la produzione dei grandi display, in quanto i produttori sarebbero già sotto stress per poter cercare di soddisfare (almeno in parte) l’altissima e non aspettata richiesta di iPhone 6 Plus, che è introvabile praticamente ovunque insieme al fratello minore iPhone 6.

iPad Pro: Produzione rimandata a metà 2015?

Anche la produzione dei Retina Display che verranno installati sul tanto rumoreggiato MacBook Air da 12 pollici sembra essere ferma: Apple potrebbe presentare il suo nuovo ultrabook durante l’evento del 16 Ottobre ma la sua effettiva disponibilità potrebbe avvenire solamente a fine anno, soluzione già adottata da Apple numerose volte.

iPad Pro

I primi rumors riguardanti un iPad più grande sono risalenti al 2013, ma quest’ultimi negli ultimi mesi sono aumentati in modo decisamente significante, con Bloomberg e KGI (due analisti) convinti che Apple rilascerà il suo iPad Pro nei primi mesi del 2015: non si tratterà sicuramente di un iPad rivoluzionario ma alcuni rumors sostengono che Apple starebbe lavorando ad una modalità di “split-screen” per integrarla nell’iPad con display da 12,9 pollici.

Via